Arredare low cost è possibile, basta solo conoscere i negozi giusti

arredamento casa low cost

Arredare casa low cost è possibile grazie ai numerosi marchi che ci propongono soluzioni di design, a prezzi più contenuti. Solitamente quando pensiamo ad un'azienda che ci permette di arredare ogni stanza senza spendere una fortuna, subito si materializza nella nostra mente il catalogo di mobili Ikea.

Effettivamente il brand svedese è il riferimento low cost più famoso e acquistato di tutto il mondo, perché propone soluzioni molto interessanti per ogni angolo della casa. Ma non è l'unica possibilità che abbiamo: vediamo allora quali sono gli altri negozi di arredamento low cost che possiamo segnare tra i nostri preferiti!

Ikea con il suo ricco catalogo rappresenta sempre la scelta numero uno, ma non è l'unica. Molto appetibili anche maxi store come Mercatone Uno e Conforama, due soluzioni molto note nel nostro paese per chi non può o non vuole spendere una fortuna per arredare casa. Consigliato anche Composad, che propone kit componibili di mobili in legno ecologico.

Ci sono poi altre realtà solitamente diffuse a livello regionale o in una determinata parte d'Italia, aziende che propongono ricche collezioni di design a prezzi decisamente competitivi: tra i più importanti ricordo Mobilandia, attivo per lo più in Piemonte, Semeraro, Mondo Convenienza, Arredissima.

Per quanto riguarda la vendita di mobili a basso costo, ci sono anche diversi outlet online di design, come ad esempio Dammidesign, uno dei più rinomati e apprezzati della rete. Per chi ama toccare con mano i mobili prima di comprarli, a Castelromano c'è il Cetus Outlet Design , mentre in giro per l'Italia troviamo diversi showroom del Design Outlet Italiano. Qui si possono trovare grandi marchi con sconti anche piuttosto importanti.

Insomma, le soluzioni sono davvero molte!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: