Werkstate studio, legno delle meraviglie

Rob Southcott

Se vi piace toccare il design almeno quanto guardarlo o possederlo è difficile rimanere insensibili al fascino sprigionato dal legno. Se amate il legno in tutte le sue venature, le sue calde tonalità, l’odore intenso che lo avvolge, lo studio Werkstate di Rob Southcott rischia di diventare il paese delle meraviglie. Il fatto che si trovi fisicamente a Toronto, non fa che accrescerne la suggestione.

Il legno diventa la materia di curve fluenti e floreali che si arrampicano lungo le pareti, oppure l’elemento che rende una serie di sedie una scultura sinuosa quanto i rami di un albero, mentre riccioli smerlati di betulla vanno a rifinire i chandelier cups. Una lusinga per madre natura che con il suo design continua ad ispirarci.

Via | Joshspear.com

  • shares
  • Mail