Swing Sofa, per lavorare meglio c'è il divano dondolo di Vitra da mettere in ufficio

Da Vitra un divano dondolo per arredare gli spazi interni

Come promuovere una migliore qualità della vita in ufficio? Magari cominciando dall'arredamento. Che da solo non è in grado di modificare in profondità le nevrosi di un capo dispotico o di un collega distante, ma potrà favorire un clima più rilassato o collaborativo, a seconda del bisogno.

Prendiamo ad esempio uno degli ultimi pezzi lanciati da Vitra, marchio tedesco con alle spalle 60 anni di storia del miglior design mondiale (Charles e Ray Eames vi dicono niente?). Si chiama Swing Sofa ed è stato progettato dal designer tedesco Werner Aisslinger di Studio Aisslinger, attivo a Berlino e Singapore.

Da Vitra un divano dondolo per arredare gli spazi interni
Da Vitra un divano dondolo per arredare gli spazi interni
Da Vitra un divano dondolo per arredare gli spazi interni
Da Vitra un divano dondolo per arredare gli spazi interni

L'idea è molto semplice: mutuare un dondolo da esterni (terrazza o giardino) rendendolo compatibile con la vita al chiuso di un posto di lavoro. La struttura ad A che sostiene il divano a due posti è progettata per contenere le spinte particolarmente audaci (perchè tutto sommato non siamo al parco giochi) e far rientrare il movimento in un più rilassato dondolio. I colori, che oltre al bianco si fanno accesi con il giallo e il verde, vogliono sottolineare l'intento ludico del pezzo e favorire una presenza energetica nello spazio dove viene collocato. Che sia l'ufficio o eventualmente il salotto di casa cambia poco.

Swing Sofa è stato presentato ad Orgatec, la fiera per i mobili da ufficio che si tiene ogni due anni a Colonia. Da notare anche il look vintage delle foto che accompagnano il lancio: un'ispirazione '70 per riportare in auge uno spirito dei tempi più libero e informale?

Via | Design Milk

Da Vitra un divano dondolo per arredare gli spazi interni

  • shares
  • Mail