Fluoless, installazione by Nosigner

01

Il designer giapponese Nosigner ha creato un'installazione utilizzando dei neon non più funzionanti. Lo scenario di questa installazione è stato il Theory Luxe all'interno dello shopping mall Omotesando Hills di Tokyo. L'installazione prende il nome di fluoless che deriva dalle parole Fluorescent tubes (tubi fluorescenti) e worthless (senza valore).

Scopo di questa interessante installazione è quello di portare all'attenzione dei visitatori l'enorme mole di tubi fluorescenti (si parla di circa 75000) che ogni anno vengono dismessi in Giappone, molti dei quali vengono addirittura scaricati in mare. Il progetto rientra in una serie di eventi culturali chiamati 'Museum of Omotesando Hills", organizzati per celebrare il secondo anniversario dell'apertura del complesso commerciale progettato dall'archistar Tadao Ando.

Immagini
02 03 04

Via | Dezeen.com

  • shares
  • Mail