Jannelli&Volpi, le proposte per il Natale 2012 tutte grafica e colore

Le selezioni Jannelli&Volpe per il Natale 2012

E chi l'ha detto che il marchio per antonomasia della carta da parati italiana sappia fare solo quello? Per carità, inventarsi la carta da parati on demand e arricchire i propri cataloghi con proposte sempre ispirate è già di per sè un obiettivo non comune, tant'è che anche l'ADI Design Index non ha fatto mancare, quest'anno, il sigillo del suo riconoscimento.

Non dispiace, però, anche l'idea che Jannelli&Volpi abbia guardato oltre gli steccati della propria produzione aziendale per selezionare per il proprio punto vendita di Milano oggetti compatibili per gusto, ironia e sapore grafico. Complici anche i marchi scandinavi che da sempre gli sono vicini, tra cui Marimekko e Hay.

Le selezioni Jannelli&Volpe per il Natale 2012
Le selezioni Jannelli&Volpe per il Natale 2012
Le selezioni Jannelli&Volpe per il Natale 2012
Le selezioni Jannelli&Volpe per il Natale 2012


Veniamo dunque alle proposte per il Natale 2012, perchè è lì naturalmente che si va a strizzare l'occhio: iniziamo dai coprisedia che, con il tipico linguaggio trompe l'oeil, riportano in auge le più classiche tra le sedie anonime delle nostre cucine, ad iniziare dalla sedia di formica anni '50. Una bella idea, dobbiamo ammetterlo, per dare nuova vita alla classica sedia sempre uguale a se stessa, o a quell'orrore che ci hanno lasciato nell'appartamento (ad esempio un padrone di casa taccagno) e che proprio non possiamo buttare.

Ancora, ad arricchire il piatto ci sono lampade low budget in cartone, che stilizzano le forme degli animali adattandosi perfettamente alle stanze dei più piccoli. Seguono strofinacci, grembiuli, presine e guanti da forno, per dare colore e allegria alle nostre cucine. Infine, niente male neache il copripiumino, che con il suo quadrettato strizza l'occhio agli anni '80 ma aggiunge un tocco di blur tutto contemporaneo.

Le selezioni Jannelli&Volpe per il Natale 2012

  • shares
  • Mail