Maison&Objet Parigi settembre 2017: il debutto di Seletti nel mondo degli imbottiti

Seletti debutta quest’anno nel mondo degli imbottiti con significative novità di divani e poltrone. Scopri le anteprime su Designerblog

Seletti è pronta a stupire Parigi all’edizione di settembre di Maison&Objet, la fiera per eccellenza dedicata alla decorazione: l’occasione per il marchio più pop e democratico del design italiano di presentare nuove collaborazioni e originali novità di prodotto nell’ambito delle sue collezioni più di successo.

Seletti debutta quest’anno nel mondo degli imbottiti con significative novità di divani e poltrone: una ricerca in costante crescita per il marchio, che punta a diventare un punto di riferimento sempre più interessante nell’ambito dell’arredo. Parigi è così l’occasione per presentare le irriverenti poltroncine del catalogo Seletti wears TOILETPAPER; la soffice linea Comfy disegnata da Marcantonio che prevede sofà e poltrona; i surreali Hot Dog Sofa e Burger Chair della collezione UN_LIMITED EDITIONS di Studio Job.

Tra le novità anche due nuove linee di specchi: Tribal Mirror disegnato da Marcantonio e Morning Glory del duo creativo Zaven. BLOW by Studio Job si conferma tra i progetti di punta del 2017 – 2018: uno spin-off che punta a quell’idea di design democratico che da sempre contraddistingue Seletti, una nuova famiglia di oggetti in pieno spirito “pop” che si compone di tappeti, lampade neon, sedie pieghevoli, specchi e piatti in porcellana.

Il catalogo Lighting rimane uno dei successi più importanti raggiunti da Seletti: progetti dal design originale, ironici e divertenti che riescono a intercettare un definito target di pubblico, rimanendo fedeli a quell’idea di design democratico che da sempre contraddistingue il marchio. A Maison&Objet vengono presentati: Banana Lamp e Tiffany Tree Lamp – della linea UN_LIMITED EDITIONS di Studio Job –; Elephant Lamp e Moon Bulb di Marcantonio; Verso di Gio Tirotto e Caractère, il nuovo alfabeto luminoso Seletti. In aggiunta una preview della collezione 2018 con una nuova versione di Mouse Lamp by Marcantonio (con finitura Grigia), che sarà distribuita attraverso un network di rivenditori selezionati.

Novità anche nell’ambito del catalogo Furniture: per la linea Luminaire di Marcantonio – testiera per il letto, e tre specchi con lampadine – vengono proposti due set di lampadine a LED, bianche o colorate, in una nuova versione con i led bulb colorati. La collaborazione con Diesel Living si conferma un must con i suoi progetti innovativi e sperimentali: le sculture Wunderkammer in metallo brillante ispirate alla cultura horror; Party Animal, il set di vasi-bicchieri in porcellana che nelle forme rappresentano zampe di animali; la collezione Work is Over, ispirata all’immaginario dei lavori in corso.

COMFY, divano e poltroncina
Comfy è una collezione di imbottiti realizzati in collaborazione con Marcantonio. Un inno alla comodità, un soffice nido di cuscini declinato nelle versioni sofà e poltrona. “Ho cercato di creare un soggetto ideale. Mi ricordo che da piccolo giocavo costruendo un nascondiglio nel divano usando parti dello schienale e delle sedute. È un desiderio che abbiamo tutti, quello di essere accolti in un soffice nido dove i cuscini si possono mettere come vogliamo", afferma il designer. I piedini in metallo ottonato aggiungono un tocco prezioso ai prodotti, disponibili in tre varianti cromatiche, sui toni del turchese, bianco e antracite. I cuscini che compongono Comfy sono realizzati in tessuti diversi, le cui trame danno origine a un interessante movimento cromatico delle superfici.

Seletti wears TOILETPAPER – le poltroncine
La linea nata in collaborazione con TOILETPAPER, progetto editoriale di Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari, è l'emblema di come design e arte possano unirsi dando origine a un immaginario originale e sopra le righe. Al ricco catalogo di oggetti si aggiunge il primo prodotto del mondo degli imbottiti; le nuove poltroncine evocano le tradizionali sedute anni ’50 dalle forme sinuose e i piedini in ottone, che vengono però stravolte da un rivestimento di immagini surreali: un gatto immerso tra pillole (Cat), una colata di spaghetti al pomodoro (Spaghetti), fiori borchiati (Flowers with Holes), mani maschili che impugnano rossetti (Lipsticks), serpenti striscianti (Snakes). Altre new entry della collezione sono: il bedding set – composto da duvet cover e due pillow cases in cotone –, presentato nelle grafiche Flowers with Holes, Lipsticks, Snakes e Spaghetti; i nuovi piatti in porcellana impreziositi da un bordo dorato con le immagini Two of Spades, Spaghetti, Snakes e Flowers with Holes; i tappeti nelle versioni Snakes e Flowers with Holes.

UN_LIMITED EDITIONS
UN_LIMITED EDITIONS unisce l’esclusività dell’immaginario artistico di Studio Job e l’anima democratica di Seletti. Fanno parte della collezione l’Hot Dog Sofa e la Burger Chair, insieme alla reinterpretazione di due lampade che, nella loro versione in edizione limitata, sono diventate uno dei simboli della creatività di Job Smeets e Nynke Tynagel, la Tiffany Tree Lamp e la Banana Lamp. L’Hot Dog e l’Hamburger, immagini iconiche della cultura pop americana, vengono trasformati in veri e propri arredi, dando vita alla collezione “Fast Food Furniture”. Le famose Banana Lamp e Tiffany Tree Lamp si trasformano in qualcosa di ugualmente prezioso in termini di design, ma allo stesso tempo democraticamente accessibile a un pubblico più ampio.

TRIBAL MIRROR
Tribal Mirror è una serie di specchi disegnata da Marcantonio che evocano un immaginario legato a un mondo primordiale e selvaggio: superfici riflettenti con motivi decorativi che ci ricordano la nostra parte più istintiva e naturale. Un progetto la cui ispirazione il designer racconta così: “Spesso pensiamo di mollare tutto e cambiare vita. Ma come sarebbe vivere in un bosco, in una giunga, a contatto con le necessità primarie? La sopravvivenza, la caccia, la natura, l'istinto, saremmo persone diverse. Vivere come selvaggi... ma poi chi sono i selvaggi? Ogni volta che ho visto immagini di tribù con i loro costumi, i loro balli, le loro decorazioni, ho sempre visto tanta bellezza, tanta verità. Forse i selvaggi siamo noi con il nostro stile di vita folle”.

MORNING GLORY
Ogni anno il duo creativo Zaven invia ai propri amici una serigrafia firmata, in tiratura limitata, contenente un messaggio positivo, un mantra, diverso ogni anno, da recitare tutti i giorni. Stefano Seletti, tra i destinatari di questi messaggi, ha particolarmente apprezzato lo spirito motivazionale, ed è nata Morning Glory, una collezione di specchi da cui trarre energia tutte le mattine. Tra i messaggi serigrafati: SPACE IS THE PLACE, HIT THE DANCE FLOOR, PRACTISE AND THE REST WILL FOLLOW, ROCK THAT STAGE, AGAIN AND AGAIN AND AGAIN AND, WORK OUT YOUR MAGIC.

BLOW
BLOW è un vero e proprio design brand che nasce con la volontà di offrire agli amanti del design oggetti da sogno creati dall’inconfondibile fantasia di Studio Job, dando la possibilità di arredare le proprie case con oggetti unici ma accessibili. Uno spirito “pop” dalla svolta radicale caratterizza i pezzi di BLOW, come dimostrano i tappeti Sausage Department – che evoca con ironia lo stemma della presidenza americana –, Egg e Dartborard, i cui nomi lasciano intuire le forme non convenzionali di un uovo e di un bersaglio.
Tra gli altri oggetti della collezione: un set di piatti in porcellana le cui grafiche attingono alle iconografie appartenenti all’immensa biblioteca di Smeets & Tynagel – Weed, Mouth e Peace –, ma anche a un lato più fresco e giocoso dello studio – Egg e Hot Dog; gli specchi Peace, Mouth e Flash; la lampada neon a muro Mouth, che rappresenta una bocca aperta; le foldable chairs nelle grafiche Flash, Hot Dog, Egg, Mouth, Peace e Weed.

  • shares
  • Mail