NYCxDesign Awards 2017: Cappellini vince con il progetto Chair 2

Cappellini si aggiudica il NYCxDesign Awards 2017 con il progetto Chair 2, la migliore espressione del mix and match contemporaneo. Scopri tutto su Designerblog

chair-2.jpg

Cappellini si riconferma protagonista del dibattito culturale sulla progettazione d’interni aggiudicandosi l’ambita statuetta del NYCxDesign Awards, il premio indetto con l’autorevole testata americana Interior Design e assegnato durante ICFF per dare rilievo all’eccellenza del design, fra oltre 500 brand che animano la manifestazione newyorchese. Durante la serata di gala, andata in scena negli spazi del MoMa di New York, Cappellini è stato premiato dalla giuria nella categoria Furniture: Seating: Guest con il progetto Chair 2.

Disegnata da Bakery Studio, il duo di progettisti israeliani Ran Amitai e Gili Kuchik, e presentata all’ultima edizione del Salone del Mobile, la collezione di sedute Chair 2 reinterpreta le forme classiche della tradizione in un gioco inaspettato di contrasti. Gli elementi di legno curvati a caldo conoscono una nuova estetica se abbinati a tubi di ferro verniciato, effetto opaco. La seduta in multistrato di betulla è sostenuta da una doppia struttura tubolare che si accoppia nello schienale per poi creare un movimento dinamico alla base.

In una sovrapposizione di linguaggi stilistici si definisce la visione dell’abitare di Cappellini che si rinnova nel progetto Chair 2. I materiali, le forme, i colori si incontrano e danno vita a una contaminazione creativa inaspettata, libera, contemporanea. Le logiche della produzione industriale si riscrivono nel saper fare artigianale, disegnando un equilibrio perfetto tra passato e futuro. Così, negli accostamenti contrastanti Cappellini esprime l’atto creativo contemporaneo e l’innovazione progettuale.

  • shares
  • Mail