Bonaldo arredamenti: la madia Shade, un colorato omaggio allo stile Seventies

Bonaldo presenta la madia Shade, un colorato omaggio allo stile Seventies.

bonaldo_shade.jpg

Colorati, contemporanei, eclettici: i nuovi elementi d’arredo presentati da Bonaldo sottolineano la capacità dell’azienda di evolversi in continuazione. Tavoli, sedie, complementi, divani e letti attirano lo sguardo per la loro bellezza formale ma anche per la loro personalità e la loro raffinatezza.

Sono complementi dalle linee e dai colori definiti, con quel tocco di fantasia che li rende unici. Non è un design d’avanguardia, ma qualcosa di più: è uno stile inconfondibile, elaborato in ottant’anni di storia, dando sempre un’interpretazione unica alle tendenze più interessanti. Uno stile che ha conquistato in questo modo i consensi di chi apprezza il pregio delle lavorazioni, le combinazioni cromatiche sempre inedite ma anche, e soprattutto, la funzionalità.

Un elegante e colorato omaggio allo stile ‘Seventies’, di tendenza, ironico e colorato. Una grafica dal sapore anni ’70, che rende la madia Shade, disegnata dallo studio Viganò, la protagonista indiscussa di qualsiasi ambiente, capace di arredare e decorare con garbo e colore sia la zona giorno che la zona notte. Le ante sono caratterizzate da un pattern optical e cangiante che ‘stupisce’ e che strizza l’occhio agli ultimi trend del mondo della moda. Grafiche in grado di cambiare colore a seconda delle prospettive, dal grigio antracite al viola, dal verde al blu, perchè le cose non sono mai come sembrano e vale sempre la pena guardare il mondo con uno sguardo differente. La base in ottone solleva la struttura dal pavimento rendendola leggera, mentre i fianchi smussati ne ammorbidiscono la figura, trasformandola in una vera e propria onda di colore pronta ad avvolgere la casa.

  • shares
  • Mail