Sedia di legno cucita Concita di Massimo Zaniboni e Davide Barbieri comoda e originale

Sedia Concita di Massimo Zaniboni e Davide Barbieri

Volete una sedia comoda e originale al tempo stesso? Concita fa al caso vostro: con questo modello in legno cucito, infatti, i designer Massimo Zaniboni e Davide Barbieri hanno conquistato il secondo posto nel concorso "I Love me: Design", proponendo una seduta che non solo è risultata molto comoda, ma anche dal design innovativo. Davvero un grande successo per due giovani designer!

La storia di questa sedia è davvero molto particolare. E' nata in un weekend di giugno in falegnameria, durante il terremoto, anche se forse l'idea era nell'aria da tempo. La seduta è realizzata con materiale di riciclo proveniente da vecchie sedie di un ristorante anni Sessanta ed è davvero innovativa nel suo genere. Il risultato è davvero molto ironico e spontaneo, per una seduta di design che non ha paragoni. Tanto che è stata notata anche ad un importante concorso.

Sedia Concita di Massimo Zaniboni e Davide Barbieri

Sedia Concita
Piedini della sedia Concita
Sedia Concita riciclata
Sedia Concita in legno
Sedia Concita con cuciture
Sedia Concita in acciaio
Sedia Concita in acciaio e rovere

I due designer hanno infatti portato Concita al concorso di design e autoproduzione “I love me:
Design
“, che si è svolto ad Arezzo Fiere e Congressi. La seduta è stata proposta davanti ad una giuria di esperti, capitanata dal Professor Andrea Branzi, che ha decretato come seconda classificata questa sedia, che ha anche conquistato il titolo di miglior progetto di sedia “per sensibilità di rinnovare con un linguaggio delicato oggetti della memoria”.

Massimo Zaniboni e Davide Barbieri

Ma andiamo a conoscere nel dettaglio questa sedia: Concita è stata realizzata con un'innovazione tecnologica come la cucitura del legno. Si ispira alle sedie da bar e da ristorante degli anni Sessanta e propone un telaio in acciaio con tubi conificati, che presentano dei terminali in rovere. La seduta e lo schienale sono stati prodotti in multistrato di betulla curvato e placcato con ricomposto di rovere. Sopra troviamo una cucitura decorativa in filo di poliestere.

Una sedia bella e anche resistente nel tempo, che può essere personalizzata a piacere. Proprio interessante!

  • shares
  • Mail