Lea Ceramiche al German Design Award 2017 con Naive Slimtech, le foto

Riceve la menzione speciale del German Design Award 2017 Naive Slimtech, la collezione di Lea Ceramiche firmata da Patrick Norguet. Naive, infatti, trae ispirazione da una tecnologia d’avanguardia, mixando design e tecnologia, artigianato e industria, grès porcellanato e smalti. Scopri di più qui su Designerblog.

naive-slimtech_black_part01.jpg

Riceve la menzione speciale del German Design Award 2017 Naive Slimtech, la collezione di Lea Ceramiche firmata da Patrick Norguet. Naive, infatti, trae ispirazione da una tecnologia d’avanguardia, mixando design e tecnologia, artigianato e industria, grès porcellanato e smalti.

Grazie a questa tecnologia a base di smalti, Naive si contraddistingue per una texture superficiale quasi tridimensionale. I pattern riprodotti restituiscono un disegno a basso rilievo, una trama di linee che enfatizza la profondità materica ed offre un effetto galleggiamento del segno grafico, gradevole al tatto e alla vista.
Naive è realizzato con moduli di grès laminato ultrasottili Slimtech, con spessore di soli 5,5mm. Le lastre dai formati record di 3m x 1m, vengono prodotte senza l’impiego di stampi e successivamente tagliate. A partire da un’accurata selezione delle materie prime e da una tecnologia rivoluzionaria e sostenibile, Naive Slimtech è una soluzione che combina prestazioni estetiche e tecniche ineguagliabili: resistente e durevole, facile da tagliare in qualsiasi forma, si applica a parete e a pavimento.

Gli importanti riconoscimenti nel 2016 - a Naive Slimtech di Patrick Norguet da parte del German Design Award e la Menzione Speciale del XXIV Compasso D’Oro ADI a Type 32 Slimtech di Diego Grandi, evidenziano e gratificano l’impegno e le scelte intraprese da Lea Ceramiche verso un’attenta ricerca tecnica e tecnologica, senza mai trascurare l’aspetto estetico e funzionale dei prodotti.

  • shares
  • Mail