Triennale internazionale del Design 2019: come cambierà il format

L'edizione 2016 della Triennale internazionale del Design deve ancora volgere al termine e già si pensa alla prossima.

triennale-milano.jpg

Grande successo per la XXI Triennale internazionale del Design, iniziata ad aprile e che terminerà tra meno di un mese. Un grande appuntamento, che ha coinvolto finora 400mila visitatori, contro i 500mila stimati all'inizio, ma manca ancora un po'. Claudio De Albertis, presidente della Triennale, è soddisfatto, anche considerando che l'evento mancava da 20 anni nella città meneghina.

E se l'edizione 2016 deve ancora volgere al termine, ecco che gli organizzatori sono già al lavoro per l'appuntamento del 2019:

Ci stiamo preparando per quello, proprio riflettendo sulle scelte che abbiamo fatto per questa edizione, per migliorare il progetto che intendiamo presentare. Se ci sono cose da rivedere è giusto dirlo, sarebbe stupido pensare di non modificare nulla.

Preparatevi, perché qualcosa cambierà: da sei mesi si potrebbe passare a tre, iniziando a gennaio e terminando ad aprile, lasciando il testimone al Salone del Mobile. Anche la mappa degli eventi cambierà, non più una ventina, ma cinque o sei. Senza dimenticare che i paesi ospitati potrebbero essere di più, con progetti e proposte significativa da costruire insieme.

Via | Repubblica

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail