Gebrüder Thonet Vienna: le novità per la casa 2016, le foto

Gebrüder Thonet Vienna GmbH ("GTV") è parte di una prestigiosa storia europea che coniuga in perfetta armonia tradizione e innovazione. Infatti, mantenendo inalterato il fascino che la contraddistingue, si rinnova attraverso le intuizioni creative di designer che fanno della ricerca uno dei tratti distintivi del loro percorso creativo. Scopri di più qui su Designerblog.

Gebrüder Thonet Vienna GmbH ("GTV") è parte di una prestigiosa storia europea che coniuga in perfetta armonia tradizione e innovazione. Infatti, mantenendo inalterato il fascino che la contraddistingue, si rinnova attraverso le intuizioni creative di designer che fanno della ricerca uno dei tratti distintivi del loro percorso creativo.

Inoltre, l’intrinseco valore, materiale e immateriale, che ne scaturisce e caratterizza ogni proposta del suo vasto catalogo è espresso nel marchio Wiener GTV Design, inciso su una moneta incastonata nella struttura di ogni singolo pezzo: un dettaglio prezioso che ne attesta l’autenticità.

Tra le creazioni più recenti si trova l’elegante cavallino a dondolo Furia, firmato dalle svedesi Front. Questa seduta è un’inedita e giocosa proposta in faggio curvato pensata per divertire anche i più piccoli di casa. Una nuova icona di stile, ispirata alla classica sedia a dondolo, tra gli archetipi più forti di GTV, votata alla massima ironia dove gli stilemi di GTV incontrano la leggerezza stilistica del team creativo, alla terza collaborazione con il marchio per cui ha già firmato diversi pezzi di successo.

Altra novità è Waltz, opera del duo italo-danese GamFratesi, un appendiabiti modulare da parete ispirato alla leggerezza dei passi del più antico e noto tra i balli da sala, il Valzer, da cui lo stesso nome. I continui e sinuosi movimenti rotatori ne hanno infatti suggerito il concept e la forma che, seppur definita, lascia grande libertà progettuale, grazie alla possibilità di affiancare più moduli - ognuno costituito da tre elementi curvi, i primi due rivolti verso l’alto e il terzo ribaltato verso il basso - posizionandoli lungo la parete sullo stesso asse o capovolgendoli, riproducendo così l’ideale linea tracciata dal flessuoso movimento di due ballerini che girando, girando, girando al ritmo della musica ne disegnano nello spazio il caratteristico profilo. Per amplificarne la funzionalità, Waltz può essere arricchito da eleganti e leggeri ganci in ottone, pensati per essere applicati direttamente sulla struttura (disponibili come accessori).

Infine, Nathan Yong porta il suo stile minimalista con rimandi orientali in un oggetto multi-funzionale caratterizzato dalla struttura a sezione quadrata, Majordomo. Un vero maggiordomo, pensato per la camera da letto, ideale anche per raffinati contesti contract che dichiara già dal nome la totale vocazione al servizio: è infatti un servomuto, arricchito da un comodo piano d’appoggio per indumenti e calzature; non solo, per il massimo della comodità è anche seduta per indossare con facilità le scarpe.

  • shares
  • Mail