La ristrutturazione del Novotel Madrid Center, il più grande del mondo

[blogo-gallery id="194146" layout="photostory"]

Il Novotel Madrid Center, il più grande del mondo, è stato ristrutturato ispirandosi alla natura.

Il Novotel Madrid Center, il più grande di tutto il mondo, è stato interessato da una recente ristrutturazione, proposta dallo studio International Hospitality Projects (IHP) che lo ha trasformato completamente utilizzando materiali innovativi e all'avanguardia, come HI-MACS® . Un'opera di ristrutturazione che può essere un grande esempio di design contemporaneo, per "introdurre la natura nell'hotel".

Il Novotel Madrid Center si trova nel quartiere di Salamanca, vicino al Parque del Retiro: è il Novotel più grande del mondo, con le sue 790 camere e i suoi 7mila mq di aree comuni, 2500 dei quali adibiti a sale congressi e riunioni. Il progetto di ristrutturazione ha riguardato gli spazi interni dell'edificio: la hall, l'area bar e ristorante, le sale riunioni, le camere, il nuovo ingresso ispirato alla vegetazione adiacente.

Paolo Mauri, autore del progetto, spiega:

Avevamo bisogno di realizzare qualcosa che creasse un'immagine d'effetto, da un punto di vista visivo ed estetico.

Nella piazza antistante l'albergo è stato creato un bosco di alberi di acciaio decorati con fronde di vetro colorato, mentre nella hall, che ricorda la natura, è stato realizzato un giardino verticale, con sei grandi pilastri in HI-MACS® con motivi romboidali retroilluminati, che rappresentano un’astrazione geometrica di tronchi di alberi e delle loro foglie. Lo stesso materiale è stato usato per i banconi della reception e per le grandi cappe che li sovrastano, ma anche per la zona delle scale.

HI-MACS® ci ha offerto la possibilità di creare elementi di grande effetto pur rispettando tutti gli standard di resistenza, durabilità e praticità richiesti dal committente.

Queste le parole del progettista, che poi aggiunge:

La scelta della pietra acrilica ha rappresentato un passo avanti. Siamo passati da un materiale tradizionale e classico come il marmo, a uno innovativo e dalle molteplici possibilità estetiche.

  • shares
  • Mail