Rubinetterie Mina presenta il progetto Innesto, connubio fra inox e pietra

Il marchio Mina rubinetterie presenta l'eleganza rustica del progetto Innesto

Possono la pulizia e l'aspetto asettico e algido dell'acciaio inox fondersi con il calore e l'elegante rusticità della pietra? Secondo il marchio Mina rubinetterie si e anche in modo magistrale, tanto che da questo insolito connubio è nato il progetto Innesto.

L'azienda ha infatti voluto sperimentare il legame fra l'acciaio inossidabile, materiale classico nella produzione di rubinetteria e il cocciopesto, una miscela di grassello di calce, sabbia e pozzolana, arricchita con altri ingredienti minerali per variare all'infinito finiture e colorazioni.

Nascono così miscelatori dai rivestimenti speciali, ad effetto pietra appunto, abbinabili a ciotole in appoggio e lavabi dello stesso tipo. Nella nostra galleria fotografica alcune immagini che mostrano la felice unione fra due materiali così diversi fra loro.

  • shares
  • Mail