Cersaie 2016: il padiglione di Ali Parquets pensato da Francesco Librizzi

Ali Parquets torna anche quest'anno a Bologna per Cersaie 2016, il Salone Internazionale della Ceramica. L'azienda che da anni detta le tendenze nel campo della pavimentazione in legno, infatti, inaugura una nuova fase, ancora più innovativa e propositiva, avviando la collaborazione con Francesco Librizzi in veste di art director. Scopri di più qui su Designerblog.

assonometria1-1.jpg

Ali Parquets torna anche quest'anno a Bologna per Cersaie 2016, il Salone Internazionale della Ceramica. L'azienda che da anni detta le tendenze nel campo della pavimentazione in legno, infatti, inaugura una nuova fase, ancora più innovativa e propositiva, avviando la collaborazione con Francesco Librizzi in veste di art director.

Dall'estro creativo di Librizzi, prende vita uno stand completamente rinnovato che accoglierà gli
ospiti in un suggestivo viaggio alla scoperta del mondo Ali attraverso un percorso che passa dalle novità alle storiche e intramontabili collezioni per far toccare con mano i propri prodotti e mostrare al mondo che come il legno c’è solo il legno. Francesco Librizzi ha realizzato lo stand come un set fotografico, per presentare al pubblico le molteplici sfaccettature dei preziosi legni delle collezioni Ali, che da oggi salgono a parete per donare alle case una coerenza ed eleganza ineguagliabili: quattro sezioni collegate tra loro, Pop, Custom, Contemporary e Classic, ognuna con la propria personalità e peculiarità.

I quattro mondi potenziali di Ali entrano in contatto tra loro attraverso giochi di prospettive, formati e colori che fanno di questo spazio espositivo un piccolo quadro, dalle rimembranze rinascimentali e dechirichiane, dove il tempo è sospeso e lo spazio diventa magico. Lo stand affascina per la sua architettura e Ali diventa un grande libro sfogliabile, nel quale immergersi per osservare le novità da punti di vista insoliti, assaporandole con i diversi sensi, “Ascoltare, vedere, toccare” Dichiara Francesco Librizzi: a Cersaie 2016 il fascino del marchio ALI è più percepibile che mai e rappresenta in modi diversi le esigenze delle pavimentazioni e delle boiserie del futuro senza tralasciare gli insegnamenti del passato”.

Il concetto dello spazio espositivo segue determinati punti fondamentali, sviluppati in modo da essere colti in modo estremamente intuitivo. Grazie all'utilizzo di porte fuori asse, da ogni sezione è possibile vedere le altre “dimensioni”, perché la profondità di un mondo non è mai sufficiente se non dà la possibilità di immaginare e di superare i confini ed entrare in contatto con le altre realtà, creando qualcosa di unico e sempre nuovo.

  • shares
  • Mail