Cosentino Design Challenge 2016, tutti i vincitori

Ecco chi sono i vincitori dell'edizione 2016 del Cosentino Design Challenge.

Chi sono i vincitori dell'edizione 2016 del Cosentino Design Challenge? La giuria ha valutato le 353 candidature arrivate, il 28 per cento in più rispetto all'anno scorso: per ognuna delle categorie in gara della decima edizione della competizione studentesca internazionale (architettura e design) sono stati assegnati tre premi di 1000 euro ciascuno e tre premi di riservare.

Il Gruppo Cosentino, azienda globale leader nella produzione e distribuzione di superfici innovative per il mondo dell'architettura e del design, propone questo concorso per promuovere i migliori talenti tra gli studenti di tutto il mondo. Il brand ha festeggiato il verdetto della giuria presso gli uffici di Cantoria, in Almeria. Ecco chi sono i vincitori:

Architettura (Il tema di questa categoria era “Cosentino e lo sport”)

I primi tre progetti si sono aggiudicati un premio di 1000€:

“Scalarte” art in scale” di Luis Miguel Sánchez (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)
“Dancing Prism” di María Rodríguez (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)
“Waterock” di Arturo Garrido (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)

Gli altri progetti scelti hanno ricevuto un attestato di partecipazione:

“Cueva de Escalada” di Nievi Peterson (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)
“Underwater Pool” di Ignacio Palenzuela (Escuela de Arte, Almería, Spain)
“Social Olympics by Cosentino” di Cristina Pretel (EAAI Diseño&Arte, Granada, Spain)
"Climbing Square” di Vanessa Vera (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)

Design (Il tema assegnato era lavorare sugli “elementi commerciali”, sfruttando diverse tipologie di superfici)

I primi tre progetti si sono aggiudicati un premio di 1000€:

“Una galaxia de colores” di Hugo García (Escuela Técnica Superior de Spain)
“Diffuse” di Javier Jauhari (Lasalle College of the Arts, Singapore)
“Glade” di Verónica Gómez (Escuela Superior de Diseño, Madrid, Spain)

Gli altri tre progetti scelti hanno ricevuto un attestato di partecipazione:

“Caracola” di Arturo Garrido (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)
“Stadium”di Carlos Fernández (Escuela Artediez, Madrid, Spain)
“Dang!” di Shirley Tan (Lasalle College of the Arts, Singapore)

Menzioni speciali:

“Interactive Samples” di David Rodríguez (Escuela Artediez, Madrid, Spain)
“Mother Nature” di Francisco Manuel Molina (EAAI Diseño&Arte, Granada, Spain)

  • shares
  • Mail