Arredo Outdoor: la terrazza del Burj Al Arab Hotel di Dubai con Dedon, le foto

Il costruttore e developer finlandese Admares ha realizzato, con la collaborazione dell’architetto internazionale Sigge e dello studio di interior design Kudos, una nuova terrazza sul mare al Burj Al Arab Hotel di Dubai. Unica nel suo genere, questa meravigliosa terrazza porta il lusso outdoor a nuovi livelli grazie all'arredo by Dedon. Scopri di più qui su Designerblog.

Il costruttore e developer finlandese Admares ha realizzato, con la collaborazione dell’architetto internazionale Sigge e dello studio di interior design Kudos, una nuova terrazza sul mare al Burj Al Arab Hotel di Dubai. Unica nel suo genere, questa meravigliosa terrazza porta il lusso outdoor a nuovi livelli grazie all'arredo by Dedon.

Riprendendo le forme e lo stile dell’iconico hotel Burj Al Arab, la terrazza di 10.000 mq ospita un ristorante, una spiaggia, alcuni salottini coperti con servizio di maggiordomo e due piscine, una d’acqua dolce di 612mq e una infinity pool di acqua salata di 828mq. Dedon è stato chiamato a realizzare più di 700 arredi da esterno di altissima qualità, tra cui 24 Swingrests e 178 divani Rayn, che sono stati personalizzati seguendo lo stile del progetto.

"Dall'ideazione alla realizzazione, la terrazza del Burj Al Arab rappresenta il massimo nel lusso e qualità," dice Sven Groos, CEO di Dedon. "Dal momento che questo è l'approccio che abbiamo sempre adottato con i nostri prodotti, è stato un onore essere partner di un progetto così ambizioso, che ci ha permesso di sfruttare la nostra abilità e competenza, contribuendo così a fornire un’esperienza indimenticabile agli ospiti."

La terrazza del Burj Al Arab, con la sua struttura sottostante in acciaio di 3.000 tonnellate, è stata fabbricata in Finlandia in undici mesi. Spedita in sezioni a Dubai, è stata assemblata e arredata in dodici settimane. L'installazione ha impiegato tecniche di produzione all’avanguardia per ridurre l'impatto ambientale creando una barriera artificiale per ospitare la vita marina.

  • shares
  • Mail