Google Eau de Toilette for Men

google onshore

Google riesce a trovare tutto, tranne forse l'anima gemella. A questo punto qualche smanettone avrà pensato bene di usare la potenza del motore di ricerca più famoso del mondo per avere risultati rilevanti anche con il gentil sesso, creando un profumo dal nome inequivocabile.

Non è chiaro se si tratti di una bufala o di una trovata pubblicitaria illegale, ma l'idea di uscire di casa emanando profumo di Google francamente mi provoca un certo ribrezzo! Però la trovata umoristica fa comunque pensare: se davvero il colosso della ricerca si dedicasse alla produzione di gadgets,abbigliamento,complementi d'arredo, potrebbe avere davvero successo?

Personalmente credo di no, nel senso che identifico Google (e tutto il corollario dei servizi aggiuntivi che offre) come un "servizio utile", efficiente, imprescindibile, veloce, ma il suo essere "tecnologicamente cool" non ha niente a che vedere con l'immagine che anzi è sempre stata volutamente un pò dimessa proprio per esaltare il concetto di servizi snelli, potenti e senza fronzoli.

Se però siete degli inguaribili geeks e l'idea del google-effluvio vi fa andare in brodo di giuggiole altre foto le trovate qui.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: