Fuorisalone 2016: Baccarat presenta le collezioni Lumières Out of the Box, le foto

In occasione del Fuorisalone 2016, nello storico scenario dell’Accademia di Brera, simbolo dell’arte e della creatività, Baccarat ha presentato le sue nuove collezioni Lumières Out of the Box. Scopri di più qui su Designerblog.

In occasione del Fuorisalone 2016, nello storico scenario dell’Accademia di Brera, simbolo dell’arte e della creatività, Baccarat ha presentato le sue nuove collezioni Lumières Out of the Box.

Nella Sala Napoleonica, fra sculture e gessi, le collezioni rappresentano mirabilmente la capacità della Maison di interpretare i suoi 250 anni di storia e tradizione artistica con modernità e glamour. Tre artisti di fama internazionale hanno dato vita a una nuova generazione di elementi di illuminazione
ispirati dal virtuosismo e dall’ingegno della leggendaria Maison Baccarat.

Hans Van Bentem, con MediciXXL, un autentico capolavoro composto da 13.000 ottagoni, rivisita l’originario vaso marmoreo d’epoca medicea e la sua versione in cristallo realizzata da Baccarat nel 1909. Arik Levy moltiplica la sua Tuile de Cristal applicando nuove forme in un caleidoscopio di colori, modelli e soluzioni architettoniche. Marcel Wanders propone Le Roi Soleil, un lampadario sferico che scompone lo storico Baccarat Zénith in un sole di luce. Dalla collaborazione fra Baccarat e Ostro, casa famosa in tutto il mondo per le sue incredibili gemme blu, nasce Blue Topaz, il primo lampadario di Baccarat realizzato con pietre preziose. Più di 700 topazi incontrano migliaia di ottagoni di cristallo in un gioiello splendido e unico, dedicato alla memoria di Max Ostro, un appassionato collezionista di Baccarat che sognava di creare questo capolavoro.

Per questa nuova collaborazione con Baccarat, Arik Levy dimostra ancora una volta il potenziale illimitato del concept del suo Tuile de cristal, immaginato nel 2013. Attraverso eleganti giochi di costruzione, l'archetipo della piastrella offre possibilità di combinazioni pressoché infinite. Per creare nuove composizioni, vivaci e brillanti, le piastrelle si arricchiscono oggi di colori o di effetti metallici. E nel lampadario Futuredeco si dispongono su otto livelli, come in una cascata di luce in movimento. Tra architettura e design, Tuile de cristal orchestra un intero repertorio di soluzioni infinite e in costante evoluzione.

Baccarat continua a collaborare con Marcel Wanders, il designer olandese conosciuto a livello internazionale, attraverso due nuove, sorprendenti creazioni. La prima è Le Roi Soleil, una creazione
eccezionale in onore dell'illustre monarca Luigi XIV. Marcel Wanders trasforma il lampadario Zénith,
un’icona della Maison, ne ridisegna i contorni e arrotonda gli angoli. Allunga e distende i bracci ritorti, i pendenti e gli ottagoni fino a creare un astro perfetto, un simbolo di modernità. I paralumi
interamente in cristallo si impreziosiscono di motivi tagliati e si inclinano per meglio abbracciare le curve del lampadario. Ed ecco l’imponente Le Roi Soleil, la promessa di una nuova era della luce.

La seconda creazione è il Tavolo New Antique, che nasce da una stupefacente reinterpretazione della versione del suo vaso New Antique, creato nel 2014. Capovolto e sormontato da un piano in marmo bianco, l'oggetto re-inventato si trasforma in un tavolo luminoso. La magia si moltiplica grazie a un sistema ricaricabile a LED, abilmente celato. Come sospeso nell’aria, il tavolo illuminato soffonde lo spazio circostante di un'aura seducente.

Ispirandosi ai capolavori che la Manifattura presentava durante le grandi Esposizioni universali e internazionali del XIX e XX secolo, Hans van Bentem continua a scrivere la leggenda del cristallo con una monumentale creazione contemporanea. Affascinato dalla storia e dal know-how eccezionale della Manifattura, l'artista olandese noto per le sue grandiose installazioni offre un’impressionante reinterpretazione del vaso Médicis creato da Baccarat nel 1909 e ispirato al celebre vaso antico. È una vera scultura di luce di 2,5 metri di altezza, una creazione eccezionale di 13.000 ottagoni in cristallo che onora splendidamente il talento artistico di van Bentem. Tra modernità e tradizione, classicismo e avantgarde, l’artista ci invita nel paese delle meraviglie, ladddove Baccarat esaudisce i sogni più straordinari.

Il “Lampadario Blue Topaz” è il risultato dell'eccezionale collaborazione tra Baccarat e la Maison Ostro, rinomata in tutto il mondo per la bellezza delle sue gemme naturali blu topazio. Ornato di 700 gemme di topazio e migliaia di perle di cristallo il lampadario si trasforma in un gioiello bespoke. La sontuosa cascata di luce è dedicata a Max Ostro, fondatore di Ostro Minerals e appassionato collezionista di Baccarat, che sognava di poter un giorno realizzare questo capolavoro. Come una parure per l'home lighting, la collezione è completata da un’applique decorata con 75 gemme ostrotopaz.

  • shares
  • Mail