Fuorisalone 2016: F-bench al SuperDesignShow con Lazio Creativo

Al Fuorisalone di Milano, più precisamente al SuperDesignShow di via Tortona 27, due giovani creativi italiani, Paolo Emilio Bellisario e Andrea Cingoli, presentano F-bench. Scopri di più qui su Designerblog.

f_bench_02-designpaolobellisario-andreacingoli-low1.jpg

Al Fuorisalone di Milano, più precisamente al SuperDesignShow di via Tortona 27, due giovani creativi italiani, Paolo Emilio Bellisario e Andrea Cingoli, presentano F-bench.

Questo elemento di arredo per uno spazio flessibile, sarà situato nello spazio “Lazio Creativo: itinerari di Design”, un percorso-mostra ideato dalla Regione Lazio – attraverso Lazio Innova e in collaborazione con ADI Lazio – che al “Superstudio Più” racconta le eccellenze del design laziale, nei settori del wellness, dell’arredo da tavola e dell’outdoor, curati rispettivamente da Giovanna Talocci, da Angeletti e Ruzza e da Gabriele Rosa.

F_bench nasce da una riflessione: oggi la progettazione dello spazio abitativo diventa anche progettazione della temporalità e della flessibilità, dell’esigenza di facile e celere cambiamento; pone la questione del riconoscimento della molteplicità dell’abitare e delle diverse interazioni che lo spazio è in grado di instaurare con gli elementi con cui si relaziona. Per questo F_bench è un elemento di arredo per la gestione flessibile dello spazio, in piena sintonia con le esigenze del vivere contemporaneo e particolarmente adatto a liberare lo spazio in monolocali ed ambienti ristretti.

F_bench poggia su un sistema di sfere di acciaio, che ne garantiscono la totale ed agevole mobilità all’ interno degli ambienti, ed è studiato per trasformarsi contemporaneamente con i diversi utilizzi dello spazio nell’ arco delle ventiquattro ore. Un ulteriore piano d’appoggio è collocato in testata utilizzando un semplice braccio incernierato alla base. Grazie ad un’altra cerniera posta sotto di esso stesso, ruotando, il piano stesso può essere utilizzato come tavolo da pranzo per 3 o 6 persone, come postazione di lavoro o anche come schermo per proiezioni. Il vano cavo, che ne caratterizza la sezione, è studiato per contenere oggetti e grossi cuscini, utilizzabili nello spazio circostante o per trasformare F_bench in un divano, in un letto o spazio verde all’interno della casa.

  • shares
  • Mail