Fuorisalone 2016: Sunbrella al Superstudio Più con i nuovi tessuti indoor e outdoor, le foto

Sistemati in una sorprendente scenografia, i nuovi tessuti indoor e outdoor di Sunbrella saranno alla portata di tutti i visitatori del Superstudio Più, via Tortona 27, in occasione della Milano Design Week. Scopri di più qui su Designerblog.

Sistemati in una sorprendente scenografia, i nuovi tessuti indoor e outdoor di Sunbrella saranno alla portata di tutti i visitatori del Superstudio Più, via Tortona 27, in occasione della Milano Design Week.

Infatti sarà possibile passeggiare sotto una fantastica canopia realizzata dalla designer Élise Fouin, con i tessuti Sunbrella, noti in tutto il mondo per la creatività delle loro soluzioni tecniche ed estetiche e oltre che per la resistenza dei colori al sole, ai raggi lunari e all’acqua. Questi tessuti, inoltre, si distinguono da sempre per il rispetto della natura, per questo la designer francese Élise Fouin ha deciso di presentare l’ultima collezione del brand in una scenografia che riproduce un’immaginaria canopia, costituita da un mosaico di colori realizzato con i tessuti Sunbrella.

“La canopia è il piano superiore della foresta e in essa si concentrano quindi tutti i rapporti più estremi con e fra gli elementi naturali, in particolare il sole e l’umidità. Come nel tessuto, spiega Élise Fouin, dal punto di vista visivo ho voluto ritrovare l’aspetto rigoglioso del vero fogliame, che contrastasse con i contorni più lisci dell’esterno, simile alla foresta vista dal cielo. I visitatori saranno immersi in un universo sonoro e sensoriale in cui i colori vivaci dei tessuti, una serie di toni che declinano dal rosso ocra a sfumature sottili di verde e di azzurro, occupano un ruolo essenziale. Abbiamo giocato anche con la luce che, filtrando attraverso la canopia, sottolineerà le diverse consistenze e “materialità” dei tessuti”.

“Volevamo che il suo sguardo poetico e il suo delicato lavoro sui materiali entrasse in risonanza con le nostre creazioni tessili. Questa sorprendente scenografia ne è un’illustrazione piena di sensibilità” ha commentato entusiasta Mélanie Bernard, responsabile dello Studio Creativo Sunbrella.

  • shares
  • Mail