Fuorisalone 2016 Milano: Republic of Fritz Hansen presenta il tavolo Pluralis di Kasper Salto

Republic of Fritz Hansen presenta, in occasione della Milano Design Week 2016, il nuovo tavolo Pluralis progettato dal designer Danese Kasper Salto. Scoprilo in anteprima qui su Designerblog

pluralis-tavolo_republic-of-fritz-hansen.jpg

Republic of Fritz Hansen presenta, in occasione della Milano Design Week 2016, un nuovo tavolo progettato dal designer Danese Kasper Salto. Il nome Pluralis deriva dal fatto di essere concepito per adattarsi a molteplici situazioni, ambienti e occasioni. Caratterizzato da un design essenziale e dall’assoluta qualità di ogni dettaglio, con la sua sola presenza contribuisce all'atmosfera del tuo spazio di lavoro.

Pluralis si adatta a quante sono le diverse attività che svolgiamo ogni giorno lavorando. Il suo design esteticamente leggero e la sua praticità consentono di collocarlo in contesti sia formali che informali. E il semplice, accogliente design t'invita a prender posto per leggere le tue email o accomodarti per una lunga riunione. Pluralis è concepito per lavorare con piacevolezza.

"Pluralis è la summa tra un design semplice e bello e la visione di Fritz Hansen di come un prodotto dovrebbe essere. La collaborazione con Kasper Salto è stata proficua perché conosce molto bene il DNA di Fritz Hansen. Si potrebbe dire lo stessa cosa del suoi progetti precedenti - la Sedia NAP e il tavolino Little Friend - , che abbiamo creato assieme. Il tavolo Pluralis non è, infatti, un'eccezione poiché è l’archetipo del design durevole per qualità dei materiali e processi produttivi" dice Christian Andresen, Head of Design, Republic of Fritz Hansen.

Pluralis ha un aspetto calmante ma anche autoritario. Come un divano in un salotto invita a rilassarsi, Pluralis ti consente di essere più produttivo al lavoro. Con le sue linee semplici e pulite e la superficie ampia, c'è molto spazio per concentrarsi sull'efficienza. Pluralis offre un'estetica che dà la libertà di raccogliere e sviluppare concetti creativi, scambiarsi idee o preparare una presentazione o una proposta di lavoro.

"Volevo creare un semplice e informale tavolo da riunione che enfatizzasse un'atmosfera calma con i suoi due cavalletti e un piano. Nessun elemento superfluo che ingombri lo spazio tra le gambe. I due cavalletti sono sagomati per creare un approccio piacevole: Modellando le gambe in curve dolci rivolte all'esterno, t'invita ad avanzare verso il tavolo ed essere produttivo" conclude Kasper Salto, Designer.

  • shares
  • Mail