Salone del Mobile 2016: Caesarstone e Tom Dixon creano un'esperienza sensoriale legata ai quattro elementi in cucina

Noto per le presentazione memorabili, le installazioni interattive di Milano, e come produttore di quarzo, Caesarstone, sta collaborando con il celebre designer inglese Tom Dixon su una creazione multisensoriale. Scopri di più qui su Designerblog.

Caesarstone Tom Dixon Salone del Mobile 2016

Noto per le presentazione memorabili, le installazioni interattive di Milano, e come produttore di quarzo, Caesarstone, sta collaborando con il celebre designer inglese Tom Dixon su una creazione multisensoriale. 'Il ristorante da Caesarstone & Tom Dixon sarà composto da quattro cucine concettuali ispirate agli elementi - terra, fuoco, acqua e aria, che invaderanno il Museo dei Bambini di Milano (MUBA) alla storica Rotonda della Besana durante il Salone del Mobile di Milano.

Situato all'interno di uno sfondo ideale: un chiostro del 17 ° secolo che circonda un giardino pubblico e una chiesa sconsacrata, ciascuna delle quattro sezioni del complesso a forma di croce introdurrà una diversa gamma di disegni di Caesarstone. L'obiettivo, è quello di dimostrare la versatilità e la bellezza delle superfici Caesarstone, combinate con sale da pranzo e prodotti Tom Dixon. Ogni cucina sarà caratterizzata da una varietà di colori e materiali che completano l'umore e l'atmosfera di ogni specifico elemento.

La cucina Terra, ispirata dagli antichi acquedotti romani, incorpora terrose tonalità marroni, di selezionati disegni Caesarstone, tra cui la tonalità chiara di Tuscan Dawn e Concetto Albero, fatta dai segmenti riuniti di legno pietrificato. Il cibo sarà preparato con l'adozione di un antico metodo di cottura di verdure europea che utilizza il fieno per esaltare i sapori naturali dei prodotti.

La cucina Fuoco, si ispira al legno carbonizzato e al fumo, con travi annerite e sentori di oro in combinazione con i neri drammatici di Caesarstone e grigi scuri: Vanilla Noir, Raven e Coastal Grey. Il cibo - affumicato, scottato e bruciato - completerà l'esperienza concettuale.

La cucina Acqua, invece, riflette i bordi frastagliati del ghiaccio congelato ed è stato interpretato utilizzando uno spettro di tonalità Caesarstone, dal grigio al bianco. Passando dal vapore al congelamento, la cucina sperimenterà il materiale sottoponendolo a temperature estreme.

Ispirato da un'architettura urbana, infine, la cucina Aria è stata creata con lastre Caesarstone sottili e posizionate verticalmente, che servono come i contatori di cucina Tagli. Raw Concrete e Nobel Grey di Caesarstone creano uno sfondo urbano luminoso, per il completamento dell'esperienza culinaria, il bar dessert.

Commissionato da Caesarstone, lo studio di cucina e design italiano Arabeschi di Latte, guidato da Francesca Sarti, curerà il concetto generale di cibo.

  • shares
  • Mail