Michelangelo Pistoletto porta il Terzo Paradiso al Mercato Centrale di Firenze

Il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto ospite al Mercato Centrale di Firenze

Mercati Centrali Firenze Terzo Paradiso Michelangelo Pistoletto

Lui è un po' un sensei dell'arte contemporanea e lei, la sua opera di punta, gira il mondo dal 2003, ospite delle migliori location e diva per un pubblico attento e rapito dalle sue suggestioni. Parliamo ovviamente di Michelangelo Pistoletto e del suo Terzo Paradiso, da dicembre scorso accolti al Mercato Centrale di Firenze, MCF.

Il Terzo Paradiso è un'installazione molto particolare e gli ambienti del Mercato Centrale sono stati un guscio perfetto per luci e suggestioni, trasformandosi quasi in un luogo di culto con colorate vetrate.

L'adattamento dell'opera agli spazi è stata curata dallo stesso Pistoletto insieme all'artista colombiano Juan Sandoval, che ha voluto giocare proprio con l'effetto cattedrale, armonizzando l'ambiente del primo piano del Mercato fiorentino.

Domenico Montano, direttore generale di MCF, è il burattinaio dietro tutto questo, essendosi impegnato in prima persona per avere il maestro Michelangelo Pistoletto e la sua splendida opera ospiti del grande contenitore culturale che è oggi il Mercato Centrale.

L'installazione sarà visibile fino a fine giugno 2016, dalle dieci fino a mezzanotte con ingresso libero. Condizioni perfette per dare un'occhiata al Terzo Paradiso sia con la luce naturale del mattino, sia con quella artificiale della sera.

credit image by Press office (photo by Federica Di Giovanni)

  • shares
  • Mail