Ponte Giulio presenta il nuovo lavabo squadrato Deep

Ponte Giulio sceglie il Corian per il suo nuovo lavabo dalla forma squadrata Deep

Ponte Giulio Deep

Si chiama Deep ed è il nuovo lavabo per la sala bagno firmato Ponte Giulio. La prima particolarità di questo modello sta nella sua estetica. Dimentichiamo infatti il classico lavandino dalla forma attondata, perché qui la geometria è totalmente differente.

Deep è infatti perfettamente squadrato, dagli spessori minimi e dalla grande capienza. Più che ispirarsi ad un lavabo sembra quasi che Ponte Giulio abbia voluto realizzarlo prendendo spunto da una moderna vasca free standing, riducendone giusto le dimensioni.

Ponte Giulio Deep

Un'altra caratteristica di Deep la troviamo infatti nei suoi bordi altissimi, piuttosto inusuali per un lavandino e invece più affini alle classiche bathtub, fatte apposta per contenere, coccolare e avvolgere senza far fuoriuscire bolle e acqua dai confini.

Due parole vanno infine spese anche sul materiale scelto da Ponte Giulio per il suo ultimo nato di casa, che sarà presentato ufficialmente al prossimo Salone del Mobile di Milano. Deep non poteva che essere realizzato in Corian, il composito sempre più scelto dalle aziende di design per accessori, complementi e sanitari.

Ponte Giulio Deep

Il perché non è difficile da capire, in quanto è morbido al tatto, vellutato alla vista, caldo al contatto rispetto alla classica ceramica. In più è facile da lavorare, colorare, personalizzare ed è anche molto resistente.

Ponte Giulio ha scelto per Deep un abitino davvero ottimale.

  • shares
  • Mail