Vertigo, l'illusione del movimento



Vertigo è un tavolo in Corian progettato per Moroso dallo studio milanese Aquili Alberg ed è il risultato di un'attenta e minuziosa ricerca che analizza la percezione del movimento.
Ispirato ai lavori di Escher, Vertigo crea l'illusione di un continuo movimento in senso rotatorio, movimento che fornisce un'immagine sensuale, dove la forma è costruita da un continuo interscambio tra pieni e vuoti, leggerezza e dinamismo.
(via mocoloco)

  • shares
  • Mail