Cucine La Cornue: il nuovo colore né grigio né beige, il grège

Le cucine di La Cornue, da oggi potranno tingersi di un nuovo colore molto particolare, a metà fra grigio e beige, il grège. Scopri di più qui su Designerblog.

Le cucine di La Cornue, da oggi potranno tingersi di un nuovo colore molto particolare, a metà fra grigio e beige, il grège. Si tratta di un delicato mix che i dizionari descrivono come "il colore della seta grezza"; una tinta tenue, perfetta per chi vuole connotare l’interior con toni naturali. Abbinato al noce o alla pietra grezza, il grège gioca la carta della raffinatezza, dell’eleganza e della discrezione.

Utilizzato per tutte le gamme di cuisinière La Cornue, il grège vestirà anche la collezione di arredi in metallo Château, le cappe e il celebre girarrosto Flamberge. Inoltre, è realizzato secondo un ineccepibile processo di smaltatura tradizionale. Tutti i componenti metallici della cucina sono immersi nello stesso bagno di colore affinché la tonalità sia esattamente identica in ogni punto.

Ma siccome personalizzare è la parola d'ordine per il modello Château, il cliente, se lo desidera, può persino ordinare a La Cornue un colore speciale, da lui pensato appositamente per la propria cucina. Nel corso dei test, il campione colore approvato dal cliente è conservato con cura negli Atelier della Maison per poterlo all’occorrenza riprodurre con esattezza.

  • shares
  • Mail