Idee regali Natale 2015: tavoli, sedie e complementi d'arredo per le feste B-Line, le foto

Condividere il Natale con i propri cari è sempre importante, ma farlo con il giusto ambiente e l’atmosfera appropriata, non è sempre facile. Per questo B-Line ha pensato ad alcuni pezzi in grado di tenere in fermento grandi e piccoli nelle settimane antecedenti alla ricorrenza. Scopri di più sulle proposte d'arredo qui su Designerblog.

Condividere il Natale con i propri cari è sempre importante, ma farlo con il giusto ambiente e l’atmosfera appropriata, non è sempre facile. Per questo B-Line ha pensato ad alcuni pezzi in grado di tenere in fermento grandi e piccoli nelle settimane antecedenti alla ricorrenza.

Tra i colori più amati a Natale non poteva non esserci il bianco, candido ed etereo come la neve. Su questo pensiero, nasce Adam, disegnato da Busetti, Garuti, Redaelli, un tavolo pensato sia per l’interno che per l’esterno, dotato di un piano circolare o ellittico in laminato integrale, cristallo trasparente oppure retro-verniciato in modo da soddisfare ogni particolare esigenza. Il basamento invece (che all’occorrenza - capovolgendolo - si trasforma nel vaso Eve), è realizzato in polietilene stampato in rotazionale.

Il tavolo si abbina perfettamente a Woopy, disegnata da Karim Rashid, una poltroncina dalle linee avvolgenti realizzata, in un unico pezzo, in polietilene stampato in rotazionale.

B-Line, oltre all'arredamento, ha pensato anche a tutta una serie di complementi, utili come idee regalo per tutti gli amanti del design, come Boby (design by Joe Colombo). Si tratta di un carrello contenitore, in ABS stampato a iniezione, che ha fatto storia. Disegnato nel 1970 da Joe Colombo l’anno successivo vince il primo premio allo Smau e ad oggi è parte della collezione permanente del Museum of Modern Art di New York e della “Triennale” di Milano. Boby è stato progettato per garantire una facile componibilità verticale fornendo vani, cassetti e ripiani funzionali, il tutto in un aspetto compatto.

Ring (design by Joe Colombo), invece, è un modulo contenitore composto da un guscio in lamiera verniciata e due ripiani in rovere. Singolarmente può essere utilizzato anche come tavolino, impilato su altri moduli uguali invece moltiplica la capienza arredando pareti o creando divisori. Di Favaretto&Partners, Domino è un sistema contenitivo, un mobile componibile, esile nella struttura e nel design, con un talento creativo che parla la lingua di Mondrian. Geometrico e funzionale, Domino arreda lo spazio come libreria, contenitore, piano d’appoggio e piccolo separé. Infine Aki di Rodolfo Bonetto è un portaombrelli pensato sia per l’indoor che per l’outdoor. Realizzato in polietilene stampato in rotazionale Aki si presenta con linee minimali e di design.

  • shares
  • Mail