Tavoli di design: l'avvicinamento alla natura con marmo e legno di Bonaldo

Bonaldo analizza i trend del 2015, dove hanno fatto da padrone un mix di marmo e legno. Scopri di più sui tavoli Greeny e Medley qui su Designerblog.

bonaldo_medley_03.jpg

Bonaldo analizza i trend del 2015, dove hanno fatto da padrone un mix di marmo e legno. L'avvicinamento alla natura, dunque, è stata sicuramente una delle tendenze più evidenti e, di conseguenza a portato ad una ricerca di materiali "vivi" e naturali quali il marmo e il legno, particolarmente espressivi quando presentati in combinazione. Fra le novità 2015 di Bonaldo, quindi, abbiamo trovato i tavoli Greeny e Medley, disponibili nella versione con base in legno e piano in quattro tipi di marmo.

Ma iniziamo parlando del Tavolo Greeny, una creazione di Gino Carollo. Realizzato perché potesse esprimere il benessere che deriva dalla natura: il tavolo Greeny, un nome che rivela simpaticamente la sua personalità, è nato dalla passione per i materiali naturali, quali il legno massello - scelto per la base di forma ellittica - e il marmo di cui è realizzato il piano. Il design, pulito ed essenziale, è caratterizzato da morbide linee prive di spigoli. Oltre che in quattro tipi di marmo (Calacatta, Carrara, Marquinia, Emperador), Bonaldo propone Greeny anche con il piano in cristallo (trasparente, acidato nero e bianco), nelle due forme ovale e rotonda. La base è in legno massello disponibile in due diverse finiture: noce americano e frassino spazzolato naturale o grigio.

Alessandro Busana, invece, è l'autore del Tavolo Medley, il suo primo progetto per Bonaldo. Si tratta di un tavolo moderno ed elegante, fortemente caratterizzato dalla fusione di stili, geometrie e materiali che creano un nuovo dialogo tra equilibrio estetico ed originalità.
Le gambe, disponibili in noce americano, frassino spazzolato naturale o grigio, seguono un percorso composto da linee e raccordi: sono infatti collegate attraverso un elemento longitudinale centrale, che agevola la percezione volumetrica del tavolo. La linea del piano nasce dalla fusione di due forme geometriche, il rettangolo e l'ovale, dando vita a una forma nuova e originale. Volutamente a contrasto con le gambe in legno massello, il piano è disponibile in marmo (Calacatta, Carrara, Marquinia o Emperador), in legno laccato bianco o in cristallo (acidato bianco e nero).

  • shares
  • Mail