Fabas Luce progetta l'illuminazione del Santuario della Madonna dei Miracoli a Carnago, le foto

L’illuminazione del Santuario della Madonna dei Miracoli a Carnago è stata completamente realizzata da Fabas Atiled, con un progetto dedicato ed originale che conferma ancora una volta la capacità dell’azienda di soddisfare qualunque esigenza progettuale in ambito luce. Scopri di più qui su Style & Fashion.

L’illuminazione del Santuario della Madonna dei Miracoli a Carnago è stata completamente realizzata da Fabas Atiled, con un progetto dedicato ed originale che conferma ancora una volta la capacità dell’azienda di soddisfare qualunque esigenza progettuale in ambito luce.

Le chiese, edifici storici che racchiudono lo spazio sacro, necessitano di precisi effetti luminosi, variabili sia per localizzazione che per livello di intensità. La luce artificiale interna deve valorizzare l’ambiente, guidando l’osservatore in modo adeguato nella lettura e nella fruizione visiva dello spazio globale. Ogni chiesa richiede quindi un progetto di illuminazione dedicato, che non può essere replicato o standardizzato.

E’ il caso del Santuario della Madonna dei Miracoli a Carnago, una chiesa di origini molto antiche, anche se solennemente consacrata al culto nel 1858. In seguito ad uno studio illuminotecnico, sono stati individuati i corpi illuminanti più adatti. Sono state utilizzate lampade nascoste all’interno dei cornicioni per avere un effetto luminoso continuativo perimetrale e faretti di varie dimensioni e potenza per illuminare puntualmente elementi importanti e opere d’arte.

  • shares
  • Mail