Nendo disegna per Kenzo Parfums la buova bottiglietta per il profumo Totem

E' opera di Nendo il design della bottiglietta del nuovo profumo Totem di Kenzo, oltre che del nuovo logo pensato per Kenzo Parfums.

E' stato Nendo a progettare la nuova bottiglietta che contiene l'ultima fragranza di Kenzo Parfums, Totem. Ed è stato sempre Nendo a disegnare il nuovo logo per la divisione del marchio di moda dedicata ai profumi. Totem è una delle ultime fragranze di Kenzo, progettata da poco e sviluppata a Parigi: dedicata alla nuova generazione di donne, vuole essere un profumo dedicato allo stile di vita moderno, cosmopolita, attivo, sempre in movimento delle giovani donne.

Totem, in realtà, è un profumo unisex, un profumo che vuole abbattere le barriere, le divisioni, le differenze, sia per quello che riguarda il genere, ma anche quello che riguarda ogni altro aspetto della nostra vita. La tradizione non viene abbandonata e il simbolo del totem ne è la prova. Ma al suo interno si respira un profumo nuovo, aria nuova, per una nuova generazione di donne e di uomini.

Per questo profumo Nendo ha ideato una bottiglia fatta di vetro viola scuro: i vari strati della forma assomigliano proprio a un totem, mentre la bottiglia e il tappo si fondono insieme a creare un design solido e monolitico. La fragranza è disponibile in tre diverse varianti, che non cambiano per l'etichetta, ma vengono differenziate semplicemente con una stringa di colore: giallo per la composizione di agrumi e legno, arancione per la composizione più floreale, blu per quella fruttata.

Il logo di questa nuova collezione di profumi è semplificato, semplici, dal design circolare e geometrico, ma al tempo stesso audace. Un logo che vuole esprimere la nuova rotta intrapresa da Kenzo Parfums, che si rivolge alla generazione di oggi, che conosce bene da dove viene, rispetta la tradizione, ma è proiettata in un futuro ancora incerto tutto da scrivere. E anche tutto da vivere.

  • shares
  • Mail