Expo Milano 2015: la giornata nazionale del Messico, le foto

Ad Expo Milano 2015 è arrivato il turno del Messico di celebrare la sua giornata nazionale

Il Messico ha celebrato pochi giorni fa la sua giornata nazionale, portando ad Expo Milano 2015 i colori e i suoni tipici del Paese Centroamericano. Presente all'evento il Direttore Generale di ProMexico Gonzàlez Diaz, che ha aperto ufficialmente i festeggiamenti del national day messicano dal palco di Expo con queste parole:

Il nostro obiettivo è mostrare al mondo le ricchezze naturali del Paese, da sempre impegnato a trovare soluzioni per un mondo libero dalla fame, dalla malnutrizione e dalle pratiche non sostenibili di produzione del cibo

Gonzàlez Diaz

Non è un caso infatti che il Padiglione del Messico sia liberamente ispirato alla pannocchia di mais, simbolo di nutrimento e della cultura gastronomica messicana. Quella stessa che l'Unesco ha inserito nel 2010 nella lista dei Patrimoni Immateriali dell'Umanità.

Dice ancora Diaz:

il Messico ed il suo padiglione sono uno lo specchio dell’altro, luoghi dove tradizione e avanguardia possono e devono coesistere, facendo onore al passato ed al futuro

Gonzàlez Diaz

Ad accogliere la delegazione messicana all'Esposizione Universale meneghina è stato il Commissario Generale di Expo Milano 2015, Bruno Pasquino, che ha voluto esprimere apertamente la sua soddisfazione per la partecipazione del Messico all'evento:

La partecipazione messicana è davvero emozionante, il vostro è un contributo concreto al successo dell’Esposizione Universale. Chi è stato in Messico ha conosciuto un paese di una straordinaria bellezza naturale, di una ricchezza archeologica e culturale fuori dal comune e di una potenza industriale e tecnologica da lodare

Bruno Pasquino

Ma il National Day messicano non è stato solo fatto di discorsi istituzionali. I festeggiamenti sono infatti proseguiti presso il Padiglione nazionale, dove hanno avuto luogo spettacoli e performance artistiche.

Fra queste un concerto di musica Nortec, un genere nato a Tijuana che unisce sonorità legate alla tradizione messicana ed elementi dance.

Foto Credits: Expo 2015 / Daniele Mascolo

  • shares
  • Mail