Expo Milano 2015: la Giornata Nazionale del Gambia, le foto

I temi protagonisti del National Day del Gambia, sono stati sicurezza alimentare e riduzione della povertà, come ha spiegato il Ministro del Commercio, Abdoulie Jobe, , in occasione della cerimonia ufficiale. Scopri di più sull'evento qui su Designerblog.

I temi protagonisti del National Day del Gambia, sono stati sicurezza alimentare e riduzione della povertà, infatti, Abdoulie Jobe, Ministro del Commercio, in occasione della cerimonia ufficiale ha affermato: “Expo Milano 2015 rappresenta la migliore piattaforma di apprendimento disponibile per approfondire e condividere la conoscenza sui temi della sicurezza alimentare e della riduzione della povertà nel mondo”.

“L’Esposizione Universale è per noi un’opportunità davvero speciale di condividere con l’Italia e tutto il mondo la cultura e la tradizione del Gambia”, ha proseguito il Ministro Jobe, illustrando i contenuti del Padiglione, che ha scelto come tema “Sostenere la crescita delle micro, piccole e medie imprese nell’orticoltura per la sicurezza alimentare e la riduzione della povertà”. E ha aggiunto: “Desidero ringraziare vivamente tutta l’organizzazione di Expo Milano 2015 e il Governo italiano per aver permesso al nostro Paese di partecipare a questo grande evento”.

Al National Day ha partecipato anche il Sottosegretario alla Difesa italiano, Gioacchino Alfano, che ha spiegato come “L’Esposizione Universale permette a chiunque di sperimentare esperienze piene di ricchezze e valori, a partire da un tema, quello dell’alimentazione, che è sempre stato per i popoli occasione privilegiata di incontro e approfondimento reciproco”.

Dopo la cerimonia, tra balli e canti della tradizione locale, le delegazioni hanno raggiunto il Cluster Frutta e Legumi, dove è presente la Repubblica del Gambia, all’interno del quale sono stati offerti piatti tradizionali a base di riso, carne di manzo, pesce, conditi con salsa di arachidi, sesamo e anacardi, accompagnati dall’immancabile succo di Baobab.

Credits foto: Expo 2015/Daniele Mascolo

  • shares
  • Mail