Maison et Objet settembre 2015 Parigi: Alessandro Zambelli torna con Rivoalto, creato per Portègo, le foto

Come suggerisce il nome Rivoalto di Alessandro Zambelli, restituisce tutto il fascino del Canal Grande e del suo simbolo per eccellenza. Scopri di più sulla nuova creazione del designer che sarà presentata a Maison et Objet 2015, qui su Designerblog.

Come suggerisce il nome Rivoalto di Alessandro Zambelli, restituisce tutto il fascino del Canal Grande e del suo simbolo per eccellenza.

Realizzato dal designer per Portégo, Rivoalto è una piccola consolle a sospensione che, nel susseguirsi delle sue nicchie a voluta, richiama e riporta alla mente le inconfondibili arcate marmoree del monumento per eccellenza della città lagunare; un complemento d’arredo che, nella sua funzione primaria - quella di contenere e mettere in mostra piccoli oggetti domestici di utilità o d’affezione - rappresenta anche un omaggio all’antica Venezia dei mercanti.

Ma Alessandro Zambelli non è stato il primo a trarre ispirazione dal ponte di Rialto, simbolo incontrastato del Canal Grande e di tutta la città di Venezia. Infatti, in primo luogo Marin Sanudo, storiografo della Repubblica del Leone, e Canaletto, “vedutista” per eccellenza della città lagunare; ma anche Boccaccio, Shakespeare e Proust, fino al contemporaneo Luca Campigotto, interprete raffinato della città e delle sue visioni notturne: sono gli estimatori di Rialto e del suo monumento per eccellenza, l’omonimo ponte in pietra “grandissimo e monumentale” eretto poco oltre la metà del Cinquecento sotto il dogato di Pasquale Cicogna.

Così, in Rivoalto un insieme di morbide volute, nella loro sinuosa linearità, delineano il susseguirsi di 4 arcate successive: prende così vita una forma dall’estetica essenziale, che guarda dritto al minimalismo e strizza l’occhio al simbolo incontrastato della città lagunare. Uno specchio marino si stende lungo tutta l’arcata maggiore, al fine di racchiudere e custodire gli oggetti più cari; all’interno di questa superficie compare la sagoma stilizzata di una minuscola gondola, inaspettato elemento d’apertura per questo piccolo scrigno domestico.

Rivoalto è realizzato in ciliegio, con le arcate declinate nelle tonalità verde acqua, bianco avorio e giallo sabbia; la distesa marina/anta a ribalta è composta da una lamina d’acciaio anch’essa in verde acqua, mentre la gondola/maniglia è in bronzo grezzo.

  • shares
  • Mail