Bonaldo arredamenti: una selezione dal gusto vintage e un po' chic, le foto

Capaci di ricreare atmosfere d’altri tempi in un contesto contemporaneo Bonaldo propone una selezione dal gusto retrò-chic, incarnato da superfici laccate, linee sinuose, geometrie e tonalità calde. Scopri tutti gli elementi qui su Designerblog.

Capaci di ricreare atmosfere d’altri tempi in un contesto contemporaneo Bonaldo propone una selezione dal gusto retrò-chic, incarnato da superfici laccate, linee sinuose, geometrie e tonalità calde.

Una proposta pensata per richiamare alla mente atmosfere vintage e raffinate. Infatti, arredi e complementi rievocano con eleganza le ambientazioni sofisticate di Mad Men, serie tv cult americana, che omaggia lo stile senza tempo dell’interior design degli anni Sessanta.

Fanno parte di questa selezione i tavolini Monforte e Tie. Progettati da Mauro Lipparini, i due tavolini rappresentano la vera essenza degli arredi dal sapore retrò presentati all’ultima edizione del Salone del Mobile. Il design discreto di Monforte, basato sull’equilibrio tra forma e materia, lo rende un complemento evergreen, elegante e sobrio. Le gambe, in massello di noce americano, si contrappongono alla linearità dei piani, realizzati in ceramica - grigio antracite o bianco –cristallo acidato bianco o nero, oppure in metallo – effetto rame, ottone o decapato. Inoltre, l’elemento distintivo del tavolino Tie è rappresentato dai piedi in lamiera di metallo piegato, lunghi e sottili proprio come una cravatta, da cui prende il nome questa famiglia di tavolini. La base di Tie - realizzata in metallo verniciato oppure effetto rame, ottone o decapato - contrasta con la differente matericità dei piani. Tie è disponibile nella versione con piano tondo - laccato (caramello, blu pavone, kaki, marsala, blu cadetto, malva), in biomalta (grigio chiaro o scuro) - oppure con forma esagonale in rovere termotrattato, biomalta o marmo (Calacatta, Carrara, Marquinia, Emperador).

Altro elemento vintage è la sedia Sheryl, la cui essenza è quella di vivere ogni giorno come in una fiaba. Sheryl, infatti, trasmette un'atmosfera incantata ad ogni ambiente e, grazie alle forme sinuose e leggere, è adatta anche alla zona notte. La continuità tra schienale e gamba posteriore, costituiti da una morbida linea leggermente curvata, crea un insieme armonioso a cui la seduta aggiunge profondità. Sheryl ha una struttura in legno massello, è completamente rivestita in tessuto, pelle o ecopelle ed è caratterizzata da un bordino ornamentale a contrasto oppure in tinta.

Continuando nella zona notte troviamo il letto dalla forte personalità Cuff, disegnato da Mauro Lipparini. Per lui dettagli sartoriali: dagli alamari che punteggiano i due lembi che rivestono la testata imbottita, alle plissettature che scandiscono verticalmente il mantello dello schienale. Il rivestimento di Cuff può essere realizzato in pelle o tessuto, con inserti a vista in pelle sia nella testata che nel giroletto, mentre i piedini sono in metallo verniciato, in numerose varianti cromatiche: bianco, grigio antracite, tortora, amaranto, nero, argento. Cuff è disponibile anche nella versione con contenitore.

Infine, a chiudere la selezione, il tavolo Medley, il primo progetto firmato dal giovane designer Alessandro Busana per Bonaldo. Si tratta di un tavolo moderno ed elegante, fortemente caratterizzato dalla fusione di stili, geometrie e materiali che creano un nuovo dialogo tra equilibrio estetico ed originalità. Le gambe, disponibili in noce americano, frassino spazzolato naturale o grigio, seguono un percorso composto da linee e raccordi: sono infatti collegate attraverso un elemento longitudinale centrale, che agevola la percezione volumetrica del tavolo. La linea del piano nasce dalla fusione di due forme geometriche, il rettangolo e l'ovale, dando vita ad una forma nuova e originale. Volutamente a contrasto con le gambe in legno massello, il piano è disponibile in marmo (Calacatta, Carrara, Marquinia o Emperador), in cristallo (adidato bianco o nero) olegno laccato bianco.

  • shares
  • Mail