Expo Milano 2015: Pirelli racconta l'innovazione con #WeFeedtheFuture

Due giovani studenti di Princeton raccontano per Pirelli le innovazioni di Expo Milano 2015

Expo Milano 2015 Pirelli presenta #wefeedthefuture

Expo Milano 2015 come non l'abbiamo ancora visto, attraverso un racconto preciso, affascinante e dovizioso che si concentra sulle innovazioni offerte da questa edizione dell'Esposizione Universale. È il progetto #WeFeedTheFuture, lanciato dall'azienda Pirelli per dare un altro punto di vista, quello più tecnico, su Expo.

A fare da guida, in questo viaggio fra le meraviglie dell'Esposizione meneghina, due giovani studenti della prestigiosa Università di Princeton, impegnati a spiegare, descrivere e interpretare con testi e immagini distribuiti su un pianeta virtuale, le tecnologiche di Expo, approfondendo i temi di sostenibilità, emozioni arte e cultura.

Più nello specifico questo "Innovation Team" è composto da Miloš Nikolić, fisico montenegrino con la passione per il digitale e Gregory A. Kufera, matematico americano esperto di new media. Il fantastico duo di studenti ha eseguito per Pirelli una vera e propria "caccia all'innovazione", scandagliando le bellezze hi-tech dell'Esposizione Universale e dandone una propria visione personale.

Dall'Albero della Vita, gioiello di Expo Milano 2015, passando per il Padiglione Regno Unito, dotato di uno straordinario "alveare pulsante" e arrivando alle dune di sabbia del Padiglione degli Emirati Arabi Uniti, Milos e Gregory hanno portato su web la loro interpretazione sul mondo dell'Esposizione.

Per conoscere tutte le tappe di questo viaggio, in continuo divenire, l'appuntamento è sul sito Pirelli dedicato all'iniziativa #WeFeedTheFuture.

  • shares
  • Mail