Expo Milano 2015: Chef Canavacciuolo protagonista di "Identità Expo"

“Expo Milano 2015? Piacevole e attraente come un goloso babà alla napoletana”. Per Antonino Cannavacciuolo, famoso chef e star di programmi televisivi di successo come “Cucine da incubo”, è il celeberrimo dolce campano il “simbolo” che incarna al meglio le sensazioni che regala l’Esposizione Universale. Scopri di più qui su Designerblog.

“Expo Milano 2015? Piacevole e attraente come un goloso babà alla napoletana”. Per Antonino Cannavacciuolo, famoso chef e star di programmi televisivi di successo come “Cucine da incubo”, è il celeberrimo dolce campano il “simbolo” che incarna al meglio le sensazioni che regala l’Esposizione Universale.

Accolto dal Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 0215, Giuseppe Sala, Cannavacciuolo è protagonista proprio in questi giorni a “Identità Expo” con un menù di sua creazione, che spazia dai sapori mediterranei sino ai profumi raffinati della tradizione francese. Ambassador di Expo Milano 2015, il cuoco stellato dà molta importanza alla tematica che caratterizza l’Esposizione: “Mangiare bene è vita, un aspetto fondamentale delle crescita di ognuno di noi. Un’alimentazione sana e di qualità è imprescindibile, le sensazioni che ti regala un pasto di alto livello non si dimenticano più, ecco perché diventa una priorità diffondere la cultura del buon cibo”. Cannavacciuolo sottolinea la bontà della dieta mediterranea: “Oggi è diventata una specie di moda, ma già 90 anni fa mia nonna cucinava profumi e sapori classici della gastronomia italiana…”

  • shares
  • Mail