Expo Milano 2015: la giornata nazionale del Camerun, le foto

Pochi giorni fa Expo 2015 ha celebrato il National Day del Camerun, con musica e danze africane

Expo Milano 2015 pochi giorni fa si è animato con musica e danze africane, in onore al National Day del Camerun. Per questa occasione una lunga parata ha sfilato lungo il Decumano portando nel cuore del quartiere espositivo sonorità e colori tipici del paese celebrato.

La delegazione camerunense era guidata dal Ministro del Commercio e rappresentante personale del Presidente, Luc-Magloire Mbarga Atangana, che ha parlato della storia di collaborazione fra il Camerun e la Comunità Europea:

La partecipazione del Camerun a Expo Milano 2015 ha l’obiettivo di mettere in pratica relazioni storiche di partenariato che il nostro Paese intrattiene sin dalle origini con la Comunità Europea. Non è un caso se i primi accordi di cooperazione tra la Comunità Europea e i Paesi dell’Africa portano il nome della capitale camerunense

Luc-Magloire Mbarga Atangana

E ha aggiunto, parlando del tema del Padiglione nazionale, legato all'alimentazione e anche alla produzione del cacao:

Il tema dell’Esposizione Universale e quello specifico del Padiglione Camerun sono assolutamente in linea con la politica condotta dal nostro governo. Con le sue cinque zone agro-ecologiche, il Camerun è un Paese che può godere di tutti gli assi nella manica che la natura offre alla nostra terra per poter produrre ciò di cui l’umanità può avere bisogno per nutrirsi

Luc-Magloire Mbarga Atangana

Concorde anche Bruno Pasquino, Commissario Generale di Expo Milano 2015, che ha apprezzato quanto il Camerun si sia adoperato per la preparazione del Cluster Cacao che lo ospita, ma che ha anche accennato alla sua ricchezza geografica, etnica, religiosa e culturale:

Il Camerun rivendica il diritto del nome che gli è stato affidato, quello di ‘Africa in miniatura’ in ragione della sua diversità climatica, geografica, umana e culturale. E’ un vero melting pot di grandi etnie differenti tra loro. La diversità della cultura camerunense, etnica, linguistica, ma anche religiosa e culinaria, permette lo sviluppo di una grande creatività e ricchezza in tutti i settori artistici. Il Camerun si è molto impegnato per la preparazione del Cluster del Cacao [...] Il cacao è un catalizzatore molto importante per le imprese, le comunità e le nazioni e quindi merita un allargamento degli attori e della catena produttiva, dando vita a una riflessione e un dialogo per studiare le sue opportunità

Bruno Pasquino

Dopo la cerimonia ufficiale e la parata lungo il Decumano, la delegazione è stata ospite di Palazzo Italia, dove si è tenuto il pranzo ufficiale. La giornata è poi proseguita con i consueti festeggiamenti nel Cluster del Cacao.

Credits foto: Expo 2015/Daniele Mascolo

  • shares
  • Mail