I parquet Ikea più economici e facili da montare anche se non sei un esperto!

Anche per la pavimentazione Ikea offre le sue soluzioni, che come sempre sono funzionali ed economiche, quel tanto che basta per poter avere un buon risultato a un prezzo accessibile, compreso di garanzie sul prodotto e tutela dell'acquirente. Oggi parliamo dei parquet Ikea più economici e facili da montare, anche se non siete degli esperti, perché grazie a tutte le istruzioni disponibili sarà semplice e addirittura divertente.

Il video di apertura post ci mostra come basta avere poche semplici accortezze per una corretta posa. Dopo aver lasciato "ambientare" le liste di parquet per 2-3 giorni si può procedere. A seconda del pavimento sottostante si dovranno porre degli specifici strati isolanti e assorbenti: NIVÅ, o la lamina in plastica SPÄRRA. Il parquet non ha bisogno di viti o chiodi, nè di colla, per cui non ve ne preoccupate.

Il parquet è un gioco di accorti incastri: abbiate pazienza se dovrete porlo in stanze con le pareti non perfettamente a 90° tra loro, (difficilmente se ne trovano) in quel caso dovrete tagliare dei pezzi delle giuste dimensioni con un buon seghetto e molta attenzione. Per la posa avrete poi bisogno di altra strumentazione, come i distanziatori o i battiscopa, ma troverete tutto, e sempre a buoni prezzi.

Ikea offre diverse scelte circa i propri laminati: ci sono in castagno, frassino, rovere e rosso. Lunghezza e larghezza delle assi sono invariate (138x19 cm) ma varia lo spessore, tra i 6 e i 7 mm. I prezzi al metro quadro variano dai 10.50€ ai 7.99€, o il più economico a 4.99€. I laminati non sono vero e proprio legno, il che farebbe lievitare di molto i costi, ma un composto di fibra di legno, carta, lamina di melammina, e lamina su cui è impresso il disegno: ciò ne fa un prodotto ancor più resistente, nonché più facile da pulire.

Il video d'apertura è molto bello e chiaro nella spiegazione, tuttavia se volete guardare il tutorial originale Ikea potete cliccare qui.

  • shares
  • Mail