Expo Milano 2015: il Padiglione Israele presenta la mostra Wheat is Wheat is Wheat

Il Padiglione Israele a Expo 2015 ospita la mostra dei prodotti impossibili del designer Peddy Mergui che riflette su food, marketing e design, dall’iMilk alla farina che veste Prada. Le immagini sono su Designerblog

Peddy_exh_15_pasta (Large)

Il Padiglione Israele a Expo 2015 ospita la mostra dei prodotti impossibili del designer Peddy Mergui che riflette su food, marketing e design, dall’iMilk alla farina che veste Prada.

Come sarebbe il latte confezionato da Apple? E se Prada vendesse farina? Il designer Peddy Mergui esplora il confine tra design ed etica ed esamina il ruolo effettivo del designer: dare forma a un’idea o servire interessi economici? Fino al 26 giugno Padiglione Israele presenta la mostra Wheat is Wheat is Wheat che fa riflettere sul ruolo del marketing tra food e design. Il designer Peddy Mergui ha creato dei packaging di prodotti alimentari di tutti i giorni e li ha riadattati all’estetica di noti brandi di lusso: dai limoni di Nike alle uova firmate Versace ma anche lo yogurt Tiffany e le confezioni di pasta Ferrari con tanto di cavallino rampante.

Mergui esagera l’estetica e i valori che influenzano i “consumer trend” e manipolano la relazione tra un oggetto e un ideale. Il designer commenta “Che cosa compriamo effettivamente quando siamo disposti a pagare un sovrapprezzo per un BRAND di farina o di sale da cucina? Consideriamo il valore aggiunto in base al packaging o alla qualità del prodotto contenuto?”. Provare per credere.

Dal Marocco a Israele quindi in viaggio per il mondo, Peddy Mergui fondatore dello studio Talking Brands è un designer israeliano e professore all’Holon Institute of Technology con oltre 20 anni di esperienza in design branding e con all’attiva centinaia di campagne di successo.

Elazar Cohen, Commissario Generale di Padiglione Israele commenta: “La mostra Wheat is Wheat is Wheat offre una riflessione importante sui temi del marketing e dell’alimentazione in linea con il motto Feed the Planet promosso da Expo. Padiglione Israele è molto attento a questo tema che abbiamo sviluppato con una mostra multimediale che racconta la storia del nostro paese da territorio semi-arido a una start-up nation di campi coltivati. Grazie a Peddy Mergui abbiamo quindi il piacere di offrire anche un ulteriore riflessione sul consumo più cosciente e responsabile”.

  • shares
  • Mail