Vetri di Murano: Medusa il lampadario di MuranoLab 1291 by Voltolina, le foto

MuranoLab 1291, creata nel 2009 dall'azienda Voltolina, presenta la lavorazione del lampadario Medusa. Le immagini le trovate qui su Designerblog

MuranoLab 1291 by Voltolina

MuranoLab 1291, creata nel 2009 dall'azienda Voltolina, è ancora una di quelle realtà in cui il Design Made in Italy è ancora molto "caldo" e "vivo". Infatti, l'azienda è leader nel settore dell'illuminazione di lusso, una vera e propria fucina di idee dove si coniugano esperienza, tradizione veneziana e continua ricerca di forme, tecnologie e materiali sempre più performanti.

MuranoLab 1291 by Voltolina, quindi non poteva che essere composto da un abile team di maestri vetrai che crea lampadari su misura, come in un atelier di alta sartoria, facendo in modo che le varianti del design, dei colori sia infinita e le esigenze più particolari dei clienti siano soddisfatte. E il metodo è lo stesso dal 1291, data in cui vennero trasferite le vetrerie da Venezia a Murano, per poter delimitare il pericolo d’incendio alla sola isola e, proprio come allora, i prodotti di MuranoLab 1291 sono realizzati interamente a mano, soffiati e lavorati da maestri muranesi affiancati da designer, tra i quali Lenarda e Rasmussen, che collaborano da tempo con Voltolina.

Uno dei lampadari firmato MuranoLab 1291 by Voltolina è Medusa, disegnato da Brian Rasmussen, dalle linee sinuose e dal gusto contemporaneo. Disponibile in una vasta gamma di colori e abbinamenti mono o bicolore, personalizza con stile ogni ambiente. Estive e allegre le versioni in arancio, in azzurro, in lilla e in rosso. Medusa è realizzato in vetro di Murano, conta 4 luci e si può scegliere se utilizzare le fonti luminose classiche oppure alogene a risparmio energetico.

  • shares
  • Mail