Fuori Expo 2015: Opendot partecipa alla mostra di design "La dieta Mediterranea. Oggetti in evoluzione"

Creative Academy e Opendot protagonisti della mostra di design dedicata agli accessori da cucina e ai temi di Expo 2015

Il Museo Poldi Pezzoli di Milano ha inaugurato ieri un'interessante mostra di design dal titolo "La dieta Mediterranea. Oggetti in evoluzione", con la partecipazione dei giovani creativi di Creative Academy e del Fab Lab Opendot, che ha messo le proprie risorse progettuali e produttive a disposizione degli studenti.

L'esposizione è un vero e proprio omaggio alle tematiche di Expo Milano 2015, diventando un appuntamento interessante del Fuori Expo milanese. Protagonisti sono infatti 30 oggetti classici legati al rito della preparazione del cibo e della tavola imbandita, riveduti e corretti in chiave più contemporanea.

Fanno parte della serie contenitori per le spezie, caraffe, bicchieri, piatti da portata, ma anche centrotavola e candelabri, tutti elementi atti alla preparazione, alla presentazione, al servizio e alla condivisione del cibo.

I giovani designer di Creative Academy, dopo la fase della progettazione, si sono avvalsi dell'esperienza degli artigiani locali per la fase della produzione e della decorazione. Gli artigiani sono stati selezionati da Ugo La Pietra e coinvolti come partner del progetto.

E se Opendot ha supportato la messa in opera dei magnifici 30 oggetti di uso culinario, il Laboratorio Puzzo di Milano e il maestro del vetro Massimo Lunardon si sono invece dedicati alla realizzazione rispettivamente di 20 piatti dedicati alle regioni d'Italia e altrettanti bicchieri soffiati a mano. Tutti elementi che hanno reso perfetta la tavola imbandita del Belpaese.

Annalisa Zanni, direttrice del Museo Poldi Pezzoli:

Abbiamo accettato con piacere di collaborare a questa mostra durante EXPO 2015, non solo per la valenza culturale e didattica del progetto, ma anche perché crediamo che le tradizioni grandi e nobili del nostro territorio debbano sempre sapersi porre in dialogo, in maniera rispettosa e creativa, con le sfide della contemporaneità

La mostra resterà aperta fino al prossimo 15 giugno presso il Museo Poldi Pezzoli, sito in Via Manzoni 12, Milano. Le visite sono aperte tutti i giorni, escluso il martedì, dalle 10:00 alle 18:00. Il ticket di ingresso standard è di 10 euro, quello ridotto di 7 euro.

  • shares
  • Mail