Tupperware Party


E' sempre un piacere per me trovare siti di collezionisti (o malati mentali, decidete voi) che rendono pubblici archivi di vecchie pubblicità, cartoline o informazioni su un determinato argomento. Quello in questione è il mondo dei Tupperware. Oltre che a poterli comprare nei supermercati o nei negozi di casalinghi, l'azienda adotta un sistema di vendita molto efficace (che qualcuno poi studia sui libri di psicologia cognitva, come ad esempio sul Cialdini). Una signora invita a casa sua alcune amiche/vicine di casa, e decanta le qualità del prodotto offrendo dei pasticcini col tè in un vero e proprio party. Alla fine della riunione di sicuro qualcuno compra un prodotto, o perchè veramente interessate, o per sdebitarsi dell'ospitalità, o per emulare chi ne sta già comprando. Risultato? Milioni di fatturato annuo per la paura di sembrara scortesi.

(via Swissmiss)

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: