Teach me e Mike Mills

I workshop questa mattina sono iniziati con il sorriso sulle labbra. Eh già, perchè dopo la conferenza di Mike Mills di ieri sera tutti avevamo un'espressione di beata ammirazione verso questo personaggio incredibile e con uno sense of humour spiazzante. Figlio di un direttore di museo e una pilota di aerei militari, Mike esprime nel suo lavoro di grafico, illustratore (se vogliamo) e soprattutto regista una continua ricerca di stati d'animo nuovi. Come ha raccontato, con la sua giacchetta e cappellino blu, con lo skate nella California del 79 ha iniziato la sua insaziabile ricerca verso una dimensione che si può etichettare. Come i veri punk. A grande richiesta dei presenti ha poi mostrato molti video musicali (come All I Need, del 98 per gli Air), documentari, e parte del suo film, uscito nel 2005, the Thumbsucker. Bello anche il Dj set di 2 guys in Venice, correlato di spriz in atelier 2.10. Le foto dopo il salto.



La conferenza di Mike Mills.



Mike Mills durante il suo workshop.



Un membro di Syrup Helsinki, Mike Mills e Benjamin degli Abake allo spriz party di Teach me, some music.

  • shares
  • Mail