Church Design?

generation church

Proviamo per un attimo a immaginarci consulenti di immagine per...una parrocchia. Impresa ardua e delicata, che ci vedrebbe probabilmente optare per un tipo di comunicazione assai sobrio, impersonale, con quasi sicuro rifugio nel rassicurante accostamento di bianco, nero, grigio, un rosso vinaccia e al massimo qualche azzardo dorato. Ma in America, dove la religione cattolica si dirama nelle forme più svariate, il problema pare non porsi.

Da qualche anno infatti nelle web galleries più up to date non manca mai il sito di qualche chiesa battista o presbiteriana, sito spesso fichissimo, coloratissimo, o comunque moderno e ben fatto (che non è poco). Ho quindi girellato in cerca di buoni lavori da mostrarvi, e ho trovato robine come questo Generation Church, che sembra il sito di una rock band (non per niente hanno sede a Seattle).

Poi ho deciso di esagerare con I am Marked, lavoro in flash ineccepibile e stiloso per la Watermark Church di Grand Haven. Proseguiamo con la comunità di Stonebriar, più classico ma sempre di grande fattura, il semplice ma elegante Memorial Baptista Church, e il minimale e attualissimo Kaleo Church da San Diego. Insomma citando Belushi: siamo designer in missione per conto di Dio!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: