Cultura, sesso e video giochi


E’ stata pubblicata su pingmag una intervista interessantissima e rivelatrice ad una ragazza austriaca: tale Barbara ‘Babsi’ Lippe. Bapsi si è laureata con una tesi di 1000 pagine sull’interrelazione tra games (videogiochi) e sesso (maschio/femmina). Dato che l’intervista è fatta da una web-zine giapponese e data la peculiarità dell’argomento stesso, l’enfasi viene posta sulla differenza culturale, nell’approccio ai giochi, tra mondo occidentale e Giappone.
Tra i vari risultati (propensione femminile ai dispositivi portatili, maggior spazio per giochi “femminili” in Giappone, ecc.), ciò che più mi è saltato all’occhio è quello relativo alla foto esplicativa qui annessa: Grand Theft Auto il gioco più venduto in occidente (tra l’altro il mio preferito e sono italiano!) - Animal Crossing il gioco più venduto in Giappone (tra l’altro il preferito dalla mia ragazza ed è giapponese!)... trapeliamo maggiore aggressività?!?

  • shares
  • Mail