Tambour Table è la versatile scrivania per computer di Michael Bambino

All'apparenza un semplice tavolo minimale con struttura in metallo laccato bianco e piano di lavoro in legno. Guardando con attenzione questo "Tambour Table" ideato da Michael Bambino, si inizia a intravedere un foro per il cavo della corrente lungo una delle gambe. Poi, osservando il ripiano, notiamo i segni di alcuni tagli.

Basta ruotare la superficie d'appoggio per svelare un contenitore che ospita tastiera, mouse e accessori oltre a fornire ulteriori prese usb e di energia. La parte posteriore in eccesso invece, grazie a dei listelli 'scivola' progressivamente lungo il lato posteriore (quello che potrebbe trovare posto accanto a una parete). L'angolazione anteriore inoltre, non supera mai un certo limite, in modo da consentire a chi è seduto di non doversi spostare eccessivamente.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: