Viaggio steampunk nel corpo umano


Vi ricordate il caro vecchio Siamo fatti così (titolazione Mediaset) o Esplorando il corpo umano (titolazione DeAgostini)? Era il meraviglioso cartone francese a puntate che ci ha fatto capire che virus e batteri hanno la stessa faccia dei nostri amichetti cattivi.

Dobbiamo invece fare un salto nel passato di ben più di una quindicina d'anni, e giungere fin nel 1926, quando Fritz Kahn pensò di interpretare il funzionamento del corpo umano come se questo fosse un'industria, così protagonista in quegli anni. Kahn fu il primo ideatore di questa fantastica visione.

Henning Lederer ha ripreso quell'idea così steampunk e ne ha realizzato un video con un'animazione che ha all'incirca lo stesso scopo del suddetto cartone animato, ovvero spiegare il funzionamento di cosa c'è dentro di noi e come funziona. Fosse davvero così, le autopsie sarebbero un viaggio fantastico.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: