La sede della Red Bull di Amsterdam

Red Bull ad Amsterdam

Ieri vi abbiamo mostrato gli uffici della Red Bull a Città del Capo, e oggi vi parliamo di quelli realizzati per Amsterdam, progettati dagli architetti dello studio di servizi creativi Sid Lee, con sede a Montreal, ma con uffici anche ad Amsterdam, oltre a Parigi, Toronto e Austin.

Ovviamente la Red Bull si contraddistingue per le sue scelte estreme, come è proprio del carattere del suo prodotto, e in ambito architettonico ha optato per spazi e volumetrie non solo esagerate, ma addirittura in contro tendenza.

Fermo restando gli spazi sconfinati a disposizione, ogni ambiente è definito da poligoni, spigoli e grandi quantità di facce scomposte, a differenza di una certa tendenza ancora in auge (già da parecchi anni) di fare qualsiasi cosa con linee sinuose, tonde e morbide.

I materiali utilizzati sono tutti industriali, acciaio, legno, vetro e cemento, proprio come era in origine lo spazio nei quali si trovano. Nonostante la ricchezza di forme, nel complesso il design risulta pulito e lineare, e a tratti diverte pure con la scelta di alcuni particolari più variopinti (i mosaici nei bagni) o più ludici (un'ala di aeroplano come scrivania).

Red Bull ad Amsterdam
Red Bull ad Amsterdam
Red Bull ad Amsterdam
Red Bull ad Amsterdam
Red Bull ad Amsterdam

  • shares
  • Mail