"Drapery", i tavoli di Nathan Yong per spHaus

Drapery by Nathan Yong

Sembrano quasi sospesi nell'aria i tavoli della collezione "Drapery" firmata da Nathan Yong per spHaus: creazioni in tondino di acciaio colorato da 8 mm, che vogliono richiamare un certo passato, ma che inneggiano a un deciso presente.

Lo dice il nome infatti: l'idea decorativa, formale e concettuale di questi tavoli si rifà ai drappeggi di una volta, a quel tripudio di stoffe che ricoprivano i tavoli dei castelli, dei palazzi, dei locali più esclusivi.

Nello stesso tempo, questo richiamo visivo al passato viene rivisitato in una maniera completamente nuova: i drappeggi infatti ci sono, ma sono resi minimali e quasi stilizzati, tanto che, come detto all'inizio, dall'iperbole esagerata dei tessuti del passato, Nathan Yong è approdato a una leggerezza visiva quasi eterea, poichè i sostegni di questi tavoli si perdono e si nascondono nelle curve disegnate dai suoi stessi "drappeggi".

Via | Designgush

  • shares
  • Mail